Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rieti, il comitato della Piana chiede la rotatoria a Chiesa Nuova

  • a
  • a
  • a

“Rotatoria a Chiesa Nuova, al posto del pericolosissimo incrocio, e lavori al sottopasso di via Velina, sempre pronto ad allagarsi a ogni piccolo rovescio di pioggia. Sono le altre due opere che non riescono a vedere la luce nella Piana Reatina, nonostante da tempo siano stati annunciati finanziamenti e l’imminente avvio dei cantieri”. Così Alvise Casciani, presidente del comitato della Piana Reatina, riaccende l’attenzione su due interventi infrastrutturali che gli abitanti della zona.

“La rotatoria tra via Chiesa Nuova e via Comunali - ricorda Casciani - è di competenza della Provincia di Rieti. Su questa opera da mesi è calato il silenzio. L’incrocio però continua a essere pericoloso e fonte di continui incidenti, che in alcuni casi hanno avuto conseguenze tragiche. Si era parlato che i lavori sarebbero iniziati nel mese di Settembre dello scorso anno, ma alla prova dei fatti nulla è cambiato. Discorso analogo per il sottopasso di via Velinia. Qui invece ci sono da tempo a disposizione 519mila euro intercettati dal Consorzio di bonifica tramite Psr per realizzare un sistema di pompaggio delle acque ed evitare l’allagamento della sede stradale e continui disagi per gli automobilisti. Anche a via Velinia, come a Chiesa Nuova, tutto tace. E a breve i temporali di fine estate riproporranno le criticità che il Comitato denuncia da anni”.