Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Contigliano, rubinetti a secco nella frazione di Piani di San Filippo

Luigi Spaghetti
  • a
  • a
  • a

Rubinetti ancora a secco e ancora disagi per i residenti e i tantissimi turisti che stanno affollando le località del Reatino. Questa volta la segnalazione arriva da Contigliano ed in particolare dalle frazioni di San Filippo e Piani di San Filippo. Infatti, secondo la segnalazione-denuncia da giorni gli abitanti sono costretti a fare i conti con l’interruzione dell’erogazione improvvisa e senza avviso preventivo ai cittadini. “Ciò che ci stupisce - sottolinea la nota diffusa dai cittadini di San Filippo e Piani di San Filippo - è che storicamente la zona è ricca di sorgenti naturali, facendo apparire la situazione paradossale e incomprensibile. Tutto ciò a fronte di un aumento smisurato delle bollette”. In particolare gli abitanti e residenti della frazione San Filippo e Piani San Filippo lamentano gravi criticità e disservizi continui nell’acquedotto Vedica e Santa Croce con il flusso idrico che non viene garantito nell’arco della giornata. “Tutto questo oltre a far esasperare gli animi dei residenti e dei villeggianti rappresenta anche una ulteriore criticità in un periodo dove le autorità sanitarie invita a lavarsi spesso le mani come forma di prevenzione contro il diffondersi del Coronavirus” sottolineano ancora.