Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Torna il grande Jazz con gli amici del Fara Music Festival

  • a
  • a
  • a

Vecchie e nuove realtà si confrontano e si “alleano” artisticamente creando un percorso musicale lungo i sentieri di una terra ricca di meraviglie storiche, architettoniche, naturali e culinarie: la Sabina. L’antico e incantato cortile dell’abbazia di Farfa e il palazzo Forani di Casperia saranno lo scenario mozzafiato che ospiterà per 6 serate il meglio del Jazz nazionale con ospiti tra gli altri Francesco Cafiso Trio, Salvatore Russo Gypsy Jazz Trio, Zeppetella/Deidda/Mirabassi Trio, Palombo/Bisogno/Laino, Zifarelli/Rosciglione Project.

Spazio anche per progetti discografici nati negli ultimi mesi, come quelli dei Karabà Trio, Mos Trio, Colombatti/Cistola/Infusino Special Project, Emmanuel Losio/Davide Palma e Oddithrees. La rassegna si terrà dal 28 agosto al 6 settembre presso il chiostro dell’abbazia di Farfa, e il 12 e il 13 settembre presso lo splendido palazzo Forani di Casperia. Il programma è realizzato con il contributo della Regione Lazio, tramite un progetto della Provincia di Rieti, fortemente voluto dal presidente Mariano Calisse. Ideato e prodotto dall’associazione Fara Music, con la direzione artistica di Enrico Moccia, realizzato anche con il sostegno di Puglia Sounds, del Comune di Casperia e dell’abbazia di Farfa, il Sabina Music Summer è stato interamente progettato per essere sostenibile in questa inedita fase dello spettacolo dal vivo. Questo il programma dei primi concerti all’abbazia: venerdi 28 alle 21.30 il Mos Trio; alle 22.15: Francesco Cafiso Trio; sabato 29, alle 21.30, Oddithrees e alle 22.15 Salvatore Russo Gypsy Jazz Trio; sabato 5 settembre, agli stessi orari, Karabà Trio e Zeppetella/Deidda/Mirabassi Trio; domenica 6 Emmanuel Losio-Davide Palma Project. Il 12 e 13 settembre i concerti si spostano a Casperia.