Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Meningite, centro vaccinale "preso d'assalto". La Asl rassicura

Monica Puliti
  • a
  • a
  • a

“Non c'è alcuna situazione di allarme che richieda una campagna di vaccinazioni straordinaria contro la meningite”. L'Azienda sanitaria locale rassicura, ma nel frattempo la linea telefonica del centro vaccinale si fa di ora in ora più bollente: difficilissimo provare a parlare con qualcuno degli operatori negli ultimi giorni. Per saperne di più si dovrà aspettare la circolare che la Regione Lazio invierà lunedì alle Asl del territorio. La direttrice sanitaria Marilina Colombo parla di una riunione a Roma, “alla quale hanno partecipato i responsabili dei centri vaccinali e dei reparti di malattie infettive delle Asl laziali (per Rieti era presente il dottor Stefano Marci, pediatra)”, e sottolinea, sulla linea della nota del ministero della salute, che non c'è alcuna epidemia legata alla meningite, né alcun incremento dei casi segnalati. IL SERVIZIO COMPLETO SUL CORRIERE DI RIETI E DELLA SABINA IN EDICOLA IL 5 GENNAIO