Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Rieti, ragazzo batte la testa dopo tuffo in piscina: operato al Gemelli

  • a
  • a
  • a

Un ragazzo è rimasto ferito gravemente dopo un tuffo in una piscina di Magliano Sabina. L'incidente è avvenuto durante una festa di compleanno di due 18 anni alla quale il giovane stava prendendo parte, all'interno del ristorante "La Pergola". Stando alle prime ricostruzioni il ragazzo si sarebbe tuffato nella piscina ma, forse a causa della scarsa profondità, avrebbe battuto con la testa sul fondo. Un impatto violentissimo. Chi era presente al compleanno ha subito chiesto l'intervento dei sanitari del 118 e il giovane è stato trasferito in eliambulanza al policlinico Gemelli di Roma, dove è stato sottoposto già a due interventi. I medici dell'ospedale capitolino non hanno ancora sciolto la prognosi. Le condizioni del ragazzo di Magliano restano molto serie. Intanto i carabinieri di Magliano Sabina hanno avviato le indagini per ricostruire l'esatta dinamica dell'accaduto ascoltando numerosi testimoni presenti alla festa, compresi i titolari del ristorante.