Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Rieti, inchiesta su assunzioni Asm per amici e parenti politici. Cicchetti: "Fuori i nomi"

  • a
  • a
  • a

Rieti, inchiesta su assunzioni Asm per amici e parenti politici. Cicchetti: "Fuori i nomi"

Il sindaco di Rieti Antonio Cicchetti interviene dopo la perquisizione, su disposizione della Procura, negli uffici di Asm. Si indaga su presunte anomalie nelle assunzioni di personale a tempo determinato.

Queste le parole del sindaco:  “Per quanto ci consta, il reclutamento del personale precario As, avviene da anni attraverso l’utilizzo delle stesse agenzie interinali che sono state selezionate con gara dai precedenti amministratori aziendali. Il personale precario è stato ripetutamente confermato fino all’arrivo del decreto dignità del ministro Di Maio che ha imposto l’uscita di chi avesse raggiunto un anno di lavoro. A tal punto, seguendo gli stessi criteri utilizzati in precedenza, Asm ha provveduto all’avvicendamento del personale. Ciò vale per tutti i settori nei quali opera l’Azienda. Se qualcuno conosce parenti e amici di amministratori ci faccia cortesemente sapere i nomi che a noi, tuttora, non sono noti”.