Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rieti, approvato il progetto per la metanizzazione della piana. I tempi dei lavori

  • a
  • a
  • a

Dopo anni di attese arriva l’ok alla metanizzazione della Piana Reatina. La giunta Cicchetti approva il progetto. A breve un assemblea pubblica per illustrare la svolta.
Su proposta dell’Assessore all’Urbanistica ed ai Lavori Pubblici Antonio Emili la giunta del Comune di Rieti ha approvato il progetto elaborato dalla Centria s.r.l. per la realizzazione della rete del gas metano nella Piana reatina. 

“Dopo anni di attese e di promesse mancate l’Amministrazione comunale ha adottato il progetto esecutivo in attuazione del quale l’attuale concessionario del servizio di distribuzione del gas nel territorio di Rieti provvederà prima all’espletamento della gara per l’affidamento dei lavori e poi all’esecuzione delle opere di estendimento della rete – dichiara l’assessore Antonio Emili - L’intervento era atteso sin dal 2012, vale a dire dall’epoca cui risale la concessione del servizio all’attuale gestore del gas e prevede l’investimento di un ammontare pari a 3.500.000 euro circa, nella realizzazione di un metanodotto nella piana reatina, per un estensione pari a circa 26 km. Inoltre, in base agli accordi convenuti tra l’Amministrazione comunale e la Centria s.r.l. quest’ultima procederà anche alla ripavimentazione delle strade assoggettate ai lavori. In tal modo l’Amministrazione comunale consegue un risultato atteso da anni, ottenendo un investimento straordinario nella metanizzazione della piana reatina e nel rifacimento della rete viaria di tale pregevole comprensorio del nostro territorio urbano. L’estendimento della rete del gas procurerà ai cittadini della piana gli agi ed i risparmi di spesa assicurati dalla facoltà di poter utilizzare finalmente il gas metano – aggiunge l’assessore Emili – Al contempo il progetto approvato dalla giunta metterà in sicurezza e restituirà dignità alle strade di accesso al vasto comprensorio delle aree agricole del panorama urbano. Con la metanizzazione della Piana mettiamo a segno un punto straordinario nel rilancio e nel miglioramento delle condizioni del territorio cittadino”.