Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Sisma 2016, Lorenzoni (M5S): "I soldi della Camera per le popolazioni terremotate"

  • a
  • a
  • a

"La gestione oculata delle spese della Camera dei Deputati presieduta da Roberto Fico ha permesso un risparmio pari a 100 milioni di euro destinati alle aree terremotate", a parlare è Gabriele Lorenzoni deputato del M5S.
E’ uscita l’ordinanza del Commissario al Sisma che rende disponibili, per ciascuno dei comuni del cratere con popolazione inferiore ai 30.000 abitanti, 200.000 euro per la realizzazione di uno o più interventi a condizione che i lavori abbiano inizio entro un anno dall'assegnazione del contributo.
"La norma inserita nello scorso decreto sisma inizialmente fissava il limite a 5.000 abitanti, ma grazie al mio lavoro e quello del Movimento 5 Stelle la soglia è stata innalzata a 30.000 abitanti, in questo modo ne ha potuto beneficiare anche il comune di Cittaducale nella nostra provincia. Ricordiamo che per i comuni sopra i 30.000 abitanti furono già stanziati dei fondi pari a 5 milioni di euro nel Decreto Sblocca Cantieri. Tutti i comuni del Lazio interessati a questo provvedimento hanno presentato i propri progetti, tra cui Borbona che ha richiesto i fondi per la realizzazione di una tensostruttura polifunzionale con funzioni che vanno da quello di protezione civile a quello sportivo in località Cimarro. Un altro gesto di vicinanza delle istituzioni centrali verso i territori, ottenuto attraverso una gestione virtuosa della Camera dei Deputati. C’è chi, al Senato, ripristina i vitalizi e chi, come alla Camera, pensa ai cittadini", conclude Lorenzoni