Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Spaccio, filippina quarantenne arrestata dai carabinieri di Monterotondo: deve scontare 4 anni

  • a
  • a
  • a

I carabinieri della Stazione di Monterotondo hanno arrestato, in esecuzione di una ordinanza del Tribunale di Roma, una 40enne delle Filippine, residente a Monterotondo, che deve scontare diverse condanne per violazione della legge sugli stupefacenti.
La donna infatti era rimasta coinvolta in più di una indagine per la detenzione e lo spaccio di droga tra il 2016 ed il 2019. Tutti fatti accaduti nella Capitale, dove evidentemente la donna si portava per consumare i reati per i quali è stata condannata definitivamente, allontanatosi dalla sua residenza di Monterotondo.
I Carabinieri, ieri pomeriggio, hanno sottoposto la 40enne agli arresti domiciliari nella sua abitazione, dove dovrà scontare la pena di 4 anni.