Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Mentana, ultimata la bonifica della rete fognaria. I prossimi lavori

Matteo Torrioli
  • a
  • a
  • a

Un’opera importante per il Comune di Mentana è stata portata a termine. Si tratta dei lavori per la bonifica della rete fognaria dello scarico della città garibaldina, completamente ultimati. “Un intervento fondamentale dal punto di vista ambientale, funzionale ed economico – ha commentato il sindaco Marco Benedetti - perché permette che tutti i reflui vadano al nuovo depuratore, si potranno effettuare nuovi allacci e si potranno trasformare le utenze di "cantiere" in utenze domestiche”.

Con l’occasione Benedetti ha voluto dare notizia di un altro lavoro importante che riguarda la città e che comincerà mercoled 24 giugno su Via Moscatelli. “Si partirà con i lavori per il rinnovo della rete idrica da parte di Acea, che sta già operando lo stesso tipo di intervento su via del Fornacione, via Cecconi, piazza della Repubblica e vie collegate alla piazza – ha spiegato Benedetti - successivamente si procederà alla realizzazione del sistema di raccolta delle acque piovane e della massicciata stradale, non presenti in quel tratto di via Moscatelli, che sono i problemi principali per i quali la strada lì si deteriora facilmente. Si interverrà anche sui marciapiedi e su una nuova disposizione della pubblica illuminazione per rendere liberi i passaggi sugli stessi marciapiedi”. Con la bella stagione e la fase 3 Mentana dovrebbe essere interessata da diversi cantieri: “Questo intervento fa parte di una programmazione di lavori più ampia, che successivamente si sposterà su altri tratti di via Moscatelli, via Spontini e via Reatina, e che riguarda la manutenzione delle direttrici principali delle strade cittadine e dei marciapiedi di Mentana. Ovviamente per il periodo d'opera ci sarà qualche disagio per la circolazione delle auto, per gli abitanti residenti e per le attività commerciali della zona; ma sarà anche un intervento che renderà più sicura e agevole la frequentazione dei percorsi pedonali e carrabili. E una città meglio strutturata è una città che offre più possibilità sociali e commerciali”.