Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

I biglietti Asm e le aree blu si pagano con lo smartphone

Esplora:

Monica Puliti
  • a
  • a
  • a

Rivoluzione Smart a Rieti grazie alla virtualizzazione dei servizi per la mobilità. Dal 30 marzo, tramite l'applicazione Phonzie, sarà possibile pagare sia i titoli del trasporto pubblico locale che la sosta presso le aree blu utilizzando lo smartphone. Phonzie è un'applicazione per smartphone atta alla gestione dei servizi per la mobilità cittadina. Dal 30 marzo consentirà l'acquisto e la fruizione dei titoli di viaggio del trasporto pubblico locale e il pagamento della sosta presso le aree blu ubicate sul territorio comunale. L'introduzione a Rieti di questo servizio innovativo è stata fortemente voluta dall'amministrazione comunale ed è stata permessa grazie a due importanti accordi che “Lenis Srl”, la software house fiorentina che ha sviluppato Phonzie, ha stretto con Asm Rieti e Saba Italia. Si tratta di una vera e propria rivoluzione tecnologica che consentirà a Rieti di far parte delle poche città europee nelle quali i principali servizi di mobilità sono gestibili tramite un unico applicativo. Tale servizio permetterà inoltre al capoluogo sabino di avviare la sua trasformazione in una moderna Smart City. Phonzie è disponibile su tutti i sistemi operativi smartphone; una volta che l'utente l'avrà scaricata e si sarà iscritto, basterà ricaricare il borsellino virtuale presente al suo interno scegliendo tra i più diffusi metodi di pagamento del mercato (carta di credito, carda prepagata, PayPal e presto anche tramite il credito telefonico e il circuito Bemoov). I cittadini potranno poi usufruire del credito ricaricato per pagare sia il servizio di trasporto pubblico locale che la sosta presso le aree blu. Con riferimento al trasporto pubblico locale, l'applicazione consentirà l'acquisto di tutti i titoli di trasporto pubblico commercializzati da Asm Rieti selezionando, attraverso l'interfaccia di Phonzie, il biglietto che si desidera attivare (corsa singola, biglietto giornaliero, abbonamenti vari, ecc.). Riguardo al servizio sosta, l'utente potrà inserire la targa della propria auto, che verrà memorizzata per le successive soste, individuare la zona tariffaria e avviare, prolungare o interrompere la sosta in base alle proprie esigenze risparmiando tempo e denaro, poiché i cittadini non dovranno perdere tempo nella ricerca di parcometri e pagheranno finalmente gli effettivi minuti di sosta di cui usufruiranno evitando inutili sprechi. Inoltre, con il servizio “Passaparola” i clienti che invitano altri utenti all'utilizzo di Phonzie riceveranno un credito omaggio per sé e per l'amico invitato, mentre con il servizio Affiliazione potranno collegare al proprio borsellino chiunque vorranno: i propri dipendenti in azienda, i propri cari o amici, quindi un unico metodo di pagamento per avere sotto controllo tutte le spese di mobilità.Ulteriori informazioni saranno consultabili sui siti www.phonzie.eu e www.asmrieti.it.