Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ecco i nuovi organici: stagione da brivido per le reatinedi eccellenza e promozione

Esplora:

Paolo Giomi
  • a
  • a
  • a

La stagione calcistica 2015-2016 parte ufficialmente dalla comunicazione degli organici che verranno poi ripartiti nei due gironi del campionato di Eccellenza e nei quattro di Promozione, tra circa un mese, nel consueto appuntamento della festa dei Calendari. Intanti però il consiglio direttivo del comitato laziale della Figc, riunitosi nelle ore scorse, ha resi noti gli organici dei due massimi tornei della regione. E andando a “spulciare” tra le squadre partecipanti, non sembra impossibile abbozzare la stagione che verrà per le squadre delle province di Viterbo e Rieti. Soprattutto nel massimo campionato laziale. Eccellenza Dopo un anno di “assenza”, il Reatino torna presente grazie alla promozione del La Sabina, che sarà l'unica rappresentante del territorio in un girone A che, verosimilmente, metterà insieme come sempre tutte le formazioni del nord del Lazio. Compresa truppa proveniente dalla provincia di Viterbo: Montefiascone, Nuova Monterosi e Vigor Acquapendente saranno insieme ai gialloneri di Poggio Mirteto, e ad una grande e rinnovata rappresentanza di Roma capitale, che annovera nomi del calibro di Almas, Boreale, Atletico Vescovio e Grifone Monteverde. Scontata la presenza delle squadre della Sabina romana e del nord-est, dalla Cre.Cas. Città di Palombara al Montecelio, passando anche per Fonte Nuova, Monterotondo e forse anche Palestrina. In bilico, come sempre, le squadre del litorale nord, che verosimilmente faranno parte del girone A: da Civitavecchia a Fregene, da Ladispoli a Fiumicino. O anche Ciampino, che assieme alla nuova Empolitana, al Pomezia e al Tor Sapienza, rappresentano quello “spartiacque” in grado di finire sia nel girone nord che in quello sud, dove sono scontate invece le presenze di società del calibro di Colleferro, Gaeta, Morolo e Anzio.  Promozione Diventa più difficile fare un pronostico dei quattro gironi che verranno in Promozione, dove una rapida lettura agli organici permette comunque di ipotizzare una stagione da brivido per le matricole Passo Corese e Real Monterotondo Scalo, che vede così ufficializzato il suo ripescaggio nella seconda serie laziale. Le due protagoniste della passata Prima categoria si ritroveranno di nuovo insieme, in un girone B che al 99% vedrà anche la presenza della Valle del Tevere e delle reatine Cantalice e Poggio Fidoni. Qui è più difficile un accostamento con le viterbesi, più facile invece vedere la presenza di formazioni “confinanti”, come la Castelnuovese, il Guidonia, il Palombara, il Sant'Angelo Romano, il Tor di Quinto, Futbolclub e La Rustica. Sarebbero da evitare, calcisticamente parlando, incroci (difficili ma non impossibili) con la rinata Lupa Frascati, il Fiumicino e la Vigor Perconti, che potrebbero rappresentare avversarie davvero dure da affrontare. Certo è che qualche squadra “off limits” finirà di sicuro nel girone identificato come Roma Nord, quello che riguarda più da vicino il territorio della provincia di Rieti, che stando così le cose – salvo stravolgimenti dell'ultima ora legati a mancate iscrizioni e a successivi ripescaggi – si appresta a vivere una stagione da urlo.