Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Il Comune si sostituisce alla Provincia e sistemala strada d'accesso al polo didattico coresino

default_image

Pa. Gio.
  • a
  • a
  • a

Il Comune “si veste” da Provincia ancora una volta e sistema la manutenzione della strada d'accesso al polo didattico di Passo Corese, dove l'attività scolastica non è ancora terminata (sono in corso gli esami di maturità). L'intervento si è reso necessario a seguito delle reiterate richieste di intervento da parte delle due dirigenze scolastiche, che hanno chiesto un supporto al sindaco Davide Basilicata per la sistemazione dei punti luce, lo sfalcio del verde pubblico e la sistemazione dei servizi igienici. Appena qualche mese fa il Comune aveva eseguito un altro intervento di primaria importanza al polo didattico - che, è bene ricordarlo, è di “proprietà” e quindi di competenza dell'ente Provincia di Rieti – sistemando il sistema di antincendio interno agli edifici. “Ancora una volta siamo stati costretti a intervenire nel polo didattico di Passo Corese poiché la Provincia di Rieti, suo malgrado, non riesce a garantire i servizi minimi di manutenzione – chiarisce il sindaco di Fara Sabina Davide Basilicata -. Non si può lasciare un istituto scolastico abbandonato a se stesso. Purtroppo dobbiamo prendere atto, con profondo rammarico, che le Province, oggi, non sono più in grado nemmeno di provvedere alla normale amministrazione. Qualcuno si sta chiedendo a cosa serva un ente pubblico la cui lenta agonia sta creando ovunque notevoli problemi? Per la seconda volta nel giro di pochi mesi, la nostra amministrazione si è assunta una responsabilità che sarebbe esclusivamente della Provincia. Lo ripeto: nessuno pensi di abusare della serietà dei sindaci. Lo Stato e la Regione Lazio chiariscano subito, una volta per tutte, le competenze di ognuno e le relative risorse, mettendo nelle condizioni di lavorare bene chi si è assunto la responsabilità di guidare la Provincia in questo difficile momento”.