Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Rieti, cartelle di pagamento nelle aree del sisma. Pirozzi: “Il governo sta distruggendo le imprese"

Esplora:

Monica Puliti
  • a
  • a
  • a

“Non contento di non aver ricostruito praticamente niente, adesso il Governo sanziona i terremotati per le tasse del 2016 non pagate, distruggendo imprese, società e partite Iva”.  Così il consigliere regionale ed ex sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi, a proposito della sospensione del pagamento di tutti i tributi e dei contributi previdenziali per cittadini, professionisti e imprese disposta sin dai primi decreti successivi al terremoto per le aree del sisma. “Nei decreti successivi - aggiunge Pirozzi - le proroghe dei pagamenti dei tributi sospesi hanno interessato solo le persone fisiche, escludendo imprese, aziende agricole e partite Iva. Ebbene, alle imprese e ai professionisti terremotati stanno iniziando ad arrivare le cartelle di pagamento, comprensive di sanzioni”. Da qui la richiesta del consigliere che il Governo intervenga immediatamente “per impedire che il tessuto economico delle zone terremotate venga distrutto definitivamente”.