camion asportato dai ladri

CARABINIERI

A Rieti sgominata banda specializzata nei furti nei cantieri: arrestate tre persone

07.01.2020 - 18:55

0

Una banda di ladri attiva nel centro Italia e “specializzata” nel ripulire cantieri stradali ed edili, nella nottata scorsa in Fabriano (Ancona), sono entrati in un sito asportando un grosso camion da lavoro, demolitori ed escavatori, dandosi poi alla fuga verso il Reatino. Ma proprio a confine territorio sono stati bloccati e arrestati dai carabinieri di Cittaducale, già sulle loro tracce, unitamente ai colleghi della Compagnia Carabinieri di Civita Castellana. Il bottino sarebbe stato di enorme entità se l’azione criminosa fosse stata portata a termine; infatti i tre malviventi, due uomini rumeni e una donna polacca, avevano messo a segno un colpo da quasi 200.000 euro. Complice la notte e la zona isolata ove insiste il cantiere colpito, i tre con tutta calma avevano divelto la recinzione a protezione dei mezzi d’opera, dopodichè, dopo aver caricato tutto ciò che era materialmente possibile portar via, avevano asportato un grosso camion Iveco modello Magirius 4 assi.  Il mezzo asportato, condotto lungo strade secondarie e scortato da una Wolkswagen Golf, veniva fatto viaggiare lentamente e con cautela per tutta la notte, ma giunto all’altezza del Comune di Nepi, è stato intercettato e fermato dai Carabinieri di Cittaducale unitamente a quelli di Civita Castellana. Il posto di blocco imposto ai fuggitivi è bastato per inchiodare i ladri alle loro responsabilità. Unitamente all’ingente refurtiva, consistente oltre che al mezzo, anche in due martelli pneumatici da scavatore, una fresa da scavatore e una pinza demolitrice, che è stata immediatamente restituita al fortunato proprietario del cantiere, i tre sono stati trovati in possesso di torce elettriche, tronchesi e radio trasmittenti accese e funzionanti, con le quali da auto a camion comunicavano le rispettive posizioni e possibili pericoli. A finire in manette sono stati i rumeni L. V. M. classe 1979, S. I. classe 1959 nonché la cittadina polacca S. S. classe 1988, tutti pregiudicati e provenienti dal comune di Aprilia, in trasferta con l’unico scopo di mettere a segno furti nelle provincie limitrofe e che ora, ristretti nei carceri di Viterbo e Civitavecchia, dovranno rispondere all’Autorità Giudiziaria di Viterbo del reato di furto aggravato in concorso. 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Le Sardine riempiono la piazza a Bibbiano in contemporanea alla manifestazione della Lega

Le Sardine riempiono la piazza a Bibbiano in contemporanea alla manifestazione della Lega

(Agenzia Vista) Bibbiano, 23 gennaio 2020 23-01-20 Le Sardine riempiono la piazza a Bibbiano in contemporanea alla manifestazione della Lega Piazza piena a Bibbiano per la contro-manifestazione delle Sardine, indetta in risposta a quella della Lega in Piazza della Repubblica. /courtesy Facebook 6000 Sardine Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Zingaretti: "Salvini invece che suonare citofoni risponda su dove sono i 49 milioni"

Zingaretti: "Salvini invece che suonare citofoni risponda su dove sono i 49 milioni"

(Agenzia Vista) Bologna, 23 gennaio 2020 Zingaretti: "Salvini invece che suonare citofoni risponda su dove sono i 49 milioni" "Salvini invece che suonare citofoni risponda su dove sono i 49 milioni". Così il Segretario del Partito Democratico Nicola Zingaretti, intervenuto dal palco di una manifestazione di chiusura della campagna elettorale in Emilia-Romagna presso il il circolo ARCI Benassi di ...

 
Regionali Emilia-Romagna, Zingaretti: "Vinciamo e anche bene"

Regionali Emilia-Romagna, Zingaretti: "Vinciamo e anche bene"

(Agenzia Vista) Bologna, 23 gennaio 2020 Regionali Emilia-Romagna, Zingaretti: "Vinciamo e anche bene" "Vinciamo e anche bene". Così il Segretario del Partito Democratico Nicola Zingaretti, intervenuto dal palco di una manifestazione di chiusura della campagna elettorale in Emilia-Romagna presso il il circolo ARCI Benassi di Bologna. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Bocce indoor, questo è tiro del secolo. Il telecronista: "E' assurdo!". VIDEO
Incredibile

Video Bocce indoor, questo è tiro del secolo. Il telecronista: "E' assurdo!"

E' il caso di sprecare gli aggettivi. Perché questo che vedete è davvero considerato il tiro del secolo. Siamo ai Campionati mondiali di bocce indoor. Nick Brett mette a segno un tiro da non credere perché con una straordinaria abilità ha fatto sì che la sua tiro boccia scivolasse tra le due dell'avversario. E il telecronista non riesce a credere a quello che sta commentando. Alla fine perde ...

 
Video Belen Rodriguez, ecco come era da bambina. La bella argentina faceva già la prima donna

Social

Video Belen Rodriguez, ecco come era da bambina. La bella argentina faceva già la prima donna

Ecco Belen Rodriguez da bambina. La modella e showgirl argentina pubblica sul suo profilo Istagram alcune fotografie di quando era piccola. Belen già allora aveva ...

24.01.2020

Grande Fratello Vip 2020, Ivan Gonzalez e Clizia Incorvaia nuova coppia? Lui ci prova così VIDEO

Nella Casa

Grande Fratello Vip 2020, Ivan Gonzalez e Clizia Incorvaia nuova coppia? Lui ci prova così VIDEO

Grande Fratello Vip 2020 con Ivan Gonzalez che si fa avanti nei confronti di Clizia Incorvaia. Nella Casa il clima si fa più caldo . “Un giorno mi verrai a trovare a Madrid?”,...

23.01.2020

Video Belen Rodriguez da urlo in palestra. Le posizioni e l'abbigliamento esaltano il suo fisico super

Social

Video Belen Rodriguez da urlo in palestra. Le posizioni e l'abbigliamento esaltano il suo fisico super

Una Belen Rodriguez mozzafiato pubblica sul suo seguitissimo profilo Instagram (9,2 milioni di follower) l'ennesima serie di video dell'allenamento in palestra. Questa volta ...

23.01.2020