Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Rieti, omicidio di Campomoro: prevista per domattina la tumulazione di Valerio Amadio

Monica Puliti
  • a
  • a
  • a

È prevista per domani mattina - martedì 17 -, alle ore 13, la tumulazione del corpo di Valerio Amadio, il 44enne morto il 25 novembre scorso nell'incendio divampato nell'appartamento di via Dionigi a Campomoro, dove viveva da agosto con la compagna Braulina Cozzula, accusata di omicidio aggravato per avergli gettato sopra della benzina. A seguito dell'esame autoptico, l'anatomopatologo ha stabilito che il decesso era avvenuto per carbonizzazione. Venerdì scorso si è tenuta la cerimonia nel piazzale del cimitero di Rieti, visto che la vittima era laica, alla presenza di amici e colleghi di lavoro. Presenti anche il padre di Amadio e i due figli minorenni di 15 e 7 anni. Domani la salma verrà seppellita in uno dei campi e per volontà della vittima non ci saranno lapidi ma solo la stecca verticale di legno della croce. Intanto nella giornata di oggi i due figli minorenni sono stati accompagnati dal nonno paterno in una struttura per minori protetta a Terni. Paola Corradini