Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

A Rieti da gennaio si sale in piazza Battisti con l'ascensore

Monica Puliti
  • a
  • a
  • a

Ascensore: via il ponteggio e presto anche la gru che per troppo tempo ha svettato sui tetti del centro storico, poi si procederà con la ripavimentazione delle aree interessate dal cantiere. Per gli acquisti di Natale i reatini ne dovranno fare ancora a meno, ma con l'inizio del nuovo anno ci dovrebbe finalmente essere l'inaugurazione. Per l'assessore all'urbanistica Antonio Emili la nuova torre sarà “un'opera monumentale, che andrà ad arricchire il patrimonio architettonico della città”. Era il 27 settembre 2013 quando sull'albo pretorio del Comune venne pubblicato il bando di gara “per i lavori di realizzazione dell'ascensore pubblico che collegherà piazza Cesare Battisti con via San Pietro Martire e per la riqualificazione dell'intera area”; si poteva ancora leggere “l'importo dei lavori, finanziati dalla Regione Lazio attraverso i fondi Por Fesr e il Piano locale e urbano di sviluppo (Plus), è di 1,3 milioni di euro circa”.  IL SERVIZIO COMPLETO SUL CORRIERE DI RIETI  E DELLA SABINA IN EDICOLA OGGI 13 DICEMBRE