ascensore in piazza

RIETI

Ascensore in piazza, affidati i lavori per la messa in funzione

30.11.2019 - 15:09

0

Ascensore di San Pietro Martire, ultimo atto? Dalla determinazione 2642 del 19 novembre potrebbe sembrare. Con l’atto infatti vengono affidati alla ditta Kone spa i “lavori urgenti per la messa in esercizio impianto” per un importo complessivo di 20.740 euro. Le premesse della determinazione firmata dal dirigente ingegnere Domenico Cricchi esprimono la volontà dell’amministrazione di portare finalmente a compimento l’opera e metterla a disposizione della città dopo i numerosi rinvii e rimpalli di responsabilità, vi si legge infatti che “le lavorazioni da eseguire risultano necessarie e imprescindibili per la messa in funzione dell’ascensore e l’apertura al pubblico esercizio da parte dell’Ustif”; e ancora con un esplicito riferimento al tempo passato che “al fine della messa in servizio dell’impianto, e quindi dell’opera nel suo complesso, è stato richiesto alla Kone spa di effettuare un sopralluogo al fine di verificare le condizioni del macchinario, visto il lungo lasso di tempo intercorso dalla posa in opera, e la conseguente possibilità di metterlo in funzione”. Ma quello sull’ascensore non è il solo documento in pubblicazione - che faceva parte dei progetti Plus tesi a ridisegnare il volto del centro storico -, nella stessa giornata del 19 novembre è stata infatti pubblicata la determinazione 2641, a firma dello stesso dirigente, con la quale, premettendo che “l’intervento denominato Realizzazione ascensore pubblico e riqualificazione spazi annessi in via San Pietro Martire è terminato e per procedere alla messa in esercizio dell’impianto elevatore sono necessarie attività e/o servizi propedeutici all’ottenimento dell’autorizzazione all’apertura al pubblico da parte dell’Ustif – Ufficio speciale trasporti e impianti fissi” , viene stabilito “di affidare alla ditta Vigilanza Umbra Mondialpol l’esecuzione del ‘Servizio di videosorveglianza su ascensore Kone monospace 700, che collega via San Pietro Martire con piazza Cesare Battisti, per un importo complessivo di 17.251,78 euro”. Ci avviamo quindi alla definitiva conclusione dei lavori? L’assessore all’urbanistica e lavori pubblici Antonio Emili, conferma: “Parliamo di un’opera che risale al 2014, al momento del nostro insediamento i lavori erano sostanzialmente fermi, noi li abbiamo tirati fuori dalle secche, siamo giunti alla risoluzione del contratto con la precedente impresa appaltatrice, affidando l’opera a un’altra impresa che al momento ha terminato i lavori. Quindi gli interventi infrastrutturali, per intenderci, sono terminati. Abbiamo poi affidato alla Kone i lavori per l’attivazione dell’ascensore vero e proprio e nel contempo affidato il servizio di monitoraggio e vigilanza dell’impianto e ci accingiamo ad affidare la ripavimentazione di quel tratto di piazza che è stato interessato dagli interventi”. Con questi ultimi, circa 38 mila euro, sembra avvicinarsi finalmente l’entrata in servizio di questa opera, costata complessivamente un milione e cento mila euro circa e infinite polemiche.

Alessandro Toniolli

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

La casa di carta, quarta serie su Netflix dal 3 aprile. Nairobi vive o muore? Fioccano le indiscrezioni Video
televisione

Video La casa di carta, quarta serie dal 3 aprile. Nairobi vive o muore?

"Fu allora che iniziò la guerra". Finiva con questo annuncio la terza serie de "La casa di carta", la seguitissima fiction Netflix che racconta la storia (di fantasia) della banda capace di mettere a segno il più audace colpo della storia criminale della Spagna. L'ultima puntata ci aveva lasciato con il fiato sospeso: Nairobi colpita a morte, un blindato della polizia fatto saltare in aria dai ...

 
Banksy: il murale delle renne con il senzatetto commuove Instagram
Da vedere

Banksy: il murale delle renne con il senzatetto commuove Instagram

Un video pubblicato su Instagram da Banksy commuove ed emoziona i follower dello street artist inglese. Un nuovo murale è apparso a Birmingham: due renne trainano una panchina, reale non disegnata, dove riposa un senzatetto. Ripreso in un video condiviso sui social con la canzone natalizia “I’ll be home for Christmas” cantata da Joy Williams, come colonna sonora. Boom di like e commenti per il ...

 
InVista Lombardia, lo speciale settimanale

InVista Lombardia, lo speciale settimanale

(Agenzia Vista) Lombardia, 09 dicembre 2019 InVista Lombardia, lo speciale settimanale - Segre e Casellati visitano il Memoriale della Shoah di Milano - Trenord, presentato a Milano il nuovo ETR 521 - L'accensione dell'albero di Natale in Piazza Duomo a Milano Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
La casa di carta, quarta serie su Netflix dal 3 aprile. Nairobi vive o muore? Fioccano le indiscrezioni Video

televisione

Video La casa di carta, quarta serie dal 3 aprile. Nairobi vive o muore?

"Fu allora che iniziò la guerra". Finiva con questo annuncio la terza serie de "La casa di carta", la seguitissima fiction Netflix che racconta la storia (di fantasia) della ...

09.12.2019

Belen e la maestra di tango insieme, la lezione di ballo sensuale che incanta i fan - video

Social

Belen e la maestra di tango insieme, la lezione di ballo sensuale che incanta i fan - video

Belen Rodriguez e il tango. Una passione che da argentina ha nel sangue. Un ballo dove rivela tutta la sua sensualità e per migliorarlo ricorre a lezioni da una maestra ...

09.12.2019

Confonde Antonello Venditti con Lucio Battisti: un'altra gaffe per Diletta Leotta

Il caso

Confonde Venditti
con Battisti: un'altra gaffe
per Diletta Leotta

Periodo sfortunato per Diletta Leotta che, dopo l'errore al "Gran Galà del Calcio" con il portiere dell'Inter Samir Handanovic, incappa in un'altra gaffe. Questa volta, nel ...

09.12.2019