Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rieti, uccide il marito dandogli fuoco. Gli inquilini restano fuori casa

Esplora:

Monica Puliti
  • a
  • a
  • a

Via vai di giornalisti e cinereporter, da questa mattina, al civico 8 di via Dionigi a Campomoro dove ieri sera, intorno alle 22,15, una donna - Braulina Cozzula, di origini portoricane ma adottata sin da bambina da genitori italiani - ha cosparso di benzina il marito, al culmine di una lite, dandogli fuoco. Prima che ciò accadesse ha fatto allontanare i figli, di 7 e 10 anni, mettendoli al sicuro, ma le fiamme hanno investito anche lei, rimasta gravemente ustionata. La donna si trova in prognosi riservata al Sant'Eugenio, in stato di arresto, accusata dell'omicidio del marito, Valerio Amadio, reatino di 44 anni. Ancora fuori casa le tre famiglie e i dipendenti dello studio professionale del civico 8, che sono potuto rientrare giusto il tempo per portare via il necessario.