RIETI

Stipendi e contributi, vigili del fuoco in piazza a Roma

08.11.2019 - 18:29

0

Anche i vigili del fuoco reatini aderiranno allo sciopero nazionale del Corpo - indetto dai sindacati di categoria Fp Cgil, Fns Cisl, Uilpa vigili del fuoco - in programma a Roma, il giorno 15, in piazza Montecitorio; l’iniziativa sarà accompagnata da presìdi presso tutte le Prefetture del Paese. I vigili del fuoco chiedono al Governo la valorizzazione del proprio lavoro dal punto di vista retributivo e previdenziale, maggiore tutela per gli infortuni e le malattie professionali, un riconoscimento reale delle specificità e dell’alta professionalità, il potenziamento degli organici. Questioni che al momento non hanno trovato il giusto riscontro nella legge di bilancio in discussione in Parlamento. “La giornata di mobilitazione e sciopero - dice Massimo Vespìa, segretario regionale Fns Cisl Lazio - è stata organizzata perché continuiamo a constatare il mancato riconoscimento della specificità professionale dei lavoratori del comparto, che non sono da meno rispetto a quelli di altri settori legati a sicurezza e soccorso pubblico: le belle parole di elogio e stima tardano a tradursi in fatti concreti. Inoltre, le somme finora stanziate sono insufficienti a garantite un percorso di valorizzazione stipendiale delle specializzazioni del Corpo. Si sono poi manifestate difficoltà nell’applicazione delle disposizioni relative agli inquadramenti e alle progressioni di carriera del personale e una nuova legge delega a tale riguardo non è stata ancora prevista dal Governo nonostante le sollecitazioni sindacali. Come per tutti i dipendenti pubblici servono ulteriori investimenti. Ad aggravare la situazione la mancanza di un sistema previdenziale complementare che consenta ai vigili del fuoco, neoassunti in particolare, di vedersi garantire una pensione adeguata alle aspettative di vita future”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Di Maio: "Italia si rialza anche grazie alla Francia"

Di Maio: "Italia si rialza anche grazie alla Francia"

(Agenzia Vista) Roma, 03 giugno 2020 Di Maio: "Italia si rialza anche grazie alla Francia" Il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, in conferenza stampa insieme all’omologo francese Jean-Yves Le Drian al termine dell'incontro bilaterale / Ministero degli Affari Esteri - Farnesina Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Cosa ha detto Giuseppe Conte del Ponte sullo Stretto

Cosa ha detto Giuseppe Conte del Ponte sullo Stretto

Roma, 3 giu. (askanews) - A una domanda sul Ponte sullo Stretto, il presidente del Consiglio Giuseppe Conte in conferenza stampa a Palazzo Chigi ha risposto così: "Il Ponte sullo Stretto? Non voglio declamare delle opere immaginifiche... Non a caso ho parlato di una rete infrastrutturale viaria. Ho parlato della Basilicata, la costa jonica che è priva di reali collegamenti, ho parlato di un ...

 
Austria, Conte: "Inaccettabili misure discriminatorie verso Italia"

Austria, Conte: "Inaccettabili misure discriminatorie verso Italia"

(Agenzia Vista) Roma, 03 giugno 2020 Austria, Conte: "Inaccettabili misure discriminatorie verso Italia" Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte in conferenza stampa a Palazzo Chigi: "Ci sono alcuni Paesi che intendono adottare alcune misure nei confronti di altri Paesi che hanno curve epidemiologiche più elevate. Non vi è motivo che l'Austria la Grecia adottino misure discriminatorie nei ...

 
Oriana scatenata: lady Dybala infiamma Instagram con un balletto... caliente. Il video

SOCIAL

Oriana scatenata: lady Dybala infiamma Instagram con un balletto... caliente. Il video

Oriana Sabatini, fidanzata di Paulo Dybala, attaccante della Juventus, ha pubblicato un video davvero bollente sul suo profilo Instagram facendo letteralmente impazzire i ...

03.06.2020

Caso Floyd, Elisabetta Canalis si unisce ai manifestanti nelle strade di Los Angeles: il video

NEGLI USA

Caso Floyd, Elisabetta Canalis si unisce ai manifestanti nelle strade di Los Angeles: il video

Anche Elisabetta Canalis è scesa in strada a Los Angeles per manifestare insieme alle nipoti dopo la morte di George Floyd. La showgirl di origini sarde, ex velina di ...

03.06.2020

Trent'anni fa Beautiful entrava nelle case degli italiani: i record della soap opera e un'anticipazione

TELEVISIONE

Beautiful 30 anni fa entrava nelle case degli italiani: i record e un'anticipazione

Era il 4 giugno 1990 quando Beautiful entrò nelle case degli italiani senza uscirne più. La famiglia Forrester e tutti i suoi personaggi, da Ridge a Brooke, passando per Eric ...

03.06.2020