Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Pirozzi: "Non è ricevendo una delegazione di terremotati che Conte dà un segnale di cambiamento"

Esplora:
Sergio Pirozzi

Monica Puliti
  • a
  • a
  • a

"Si vuole dare un segno di cambiamento? Bene, ma non è certo ricevendo oggi (lunedì 2 settembre) una delegazione di associazioni dei terremotati, che poi non si sa chi sono, che il premier incaricato Giuseppe Conte può dare un segnale di vicinanza delle istituzioni. Perché dopo 14 mesi o non si fida di quello che hanno fatto Crimi e Farabollini o non c'è comunicazione tra loro o, ancora più paradossale, disconosce il lavoro che hanno svolto il sottosegretario e il commissario straordinario. Non vorrei che la toppa fosse peggio del buco perché le macerie ancora sommergono le tante belle parole fin qui dette". È quanto afferma l'ex sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi, oggi presidente della commissione Terremoto e grandi rischi della Regione.