arresto

POGGIO NATIVO

Botte e minacce alla convivente, arrestato

17.08.2019 - 20:32

0

In Sabina l’intervento tempestivo dei carabinieri ha evitato che in questi giorni di festa e di riposo si tornasse a parlare dell’ennesimo femminicidio a spese dell’ennesima donna indifesa.  Infatti, intorno all’una di notte di ieri, una donna residente a Poggio Nativo, in stato di agitazione, ha sollecitato l’intervento dei carabinieri, contattandoli al numero d’emergenza 112. A giungere sul posto è stata una pattuglia del nucleo operativo - radiomobile di Poggio Mirteto, che ha raccolto la testimonianza della 31enne, la quale ha raccontato di aver subìto percosse, minacce e gravi atti di violenza a opera del compagno convivente, di 37 anni, disoccupato, originario di Poggio Nativo. Tutto, stando al resoconto fornito dalla 31enne, visibilmente provata, sarebbe accaduto per futili motivi, come peraltro già accaduto in passato, anche se la stessa, per paura, non aveva mai sporto denuncia o chiesto l’intervento delle forze dell’ordine. Tuttavia, pare che nella violenta lite innescata ieri dall’uomo le cose siano precipitate, fino a far temere alla donna per la propria vita, tanto da fuggire e rifugiarsi nella vicina abitazione dei suoceri. L’uomo, a quel punto, sentendosi in pericolo per l’imminente arrivo degli uomini dell’Arma, è scappato a piedi, sperando di farla franca; i carabinieri, però, sono riusciti a raggiungerlo lungo la Provinciale Mirtense e ad accompagnarlo in caserma, a Poggio Mirteto, dove è stato sottoposto a identificazione e conseguente interrogatorio per l’accertamento dei fatti, da cui sono emersi gli episodi di violenza raccontati dalla vittima.  Il 37enne è stato posto agli arresti domiciliari nella casa di residenza, mentre la donna è stata messa in sicurezza presso l’abitazione dei familiari. A supportare l’operazione guidata dal nucleo operativo radio mobile di Poggio Mirteto i carabinieri di Scandriglia, Castelnuovo di Farfa e Casperia. Un episodio, quello di ieri, che conferma l’importanza di rivolgersi sempre alle forze dell’ordine, sin dalle prime violenze.

Tania Belli

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Manovra, Berlusconi: "Tetto a tasse in Costituzione. Putin con 15% ha risolto evasione"

Manovra, Berlusconi: "Tetto a tasse in Costituzione. Putin con 15% ha risolto evasione"

(Agenzia Vista) Roma, 13 novembre 2019 Manovra, Berlusconi: "Tetto a tasse in Costituzione. Putin con 15% ha risolto evasione" Il presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, in conferenza stampa a Montecitorio: "Abbiamo uno Stato che non è lo Stato liberale cui tende l'Occidente. La parte giusta da dare allo stato, lo dicono tutte le indagini, è un terzo: il 33,33%. Mettiamo un Tetto in ...

 
Venezia, Berlusconi: "Andrò in Ue per accesso fondi per calamità, con Mose non sarebbe sucesso"

Venezia, Berlusconi: "Andrò in Ue per accesso fondi per calamità, con Mose non sarebbe sucesso"

(Agenzia Vista) Roma, 13 novembre 2019 Venezia, Berlusconi: "Andrò in Ue per accesso fondi per calamità, con Mose non sarebbe sucesso" Il presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, in conferenza stampa a Montecitorio: "Ero al telefono con il sindaco di Venezia. Il disastro è veramente grande, i danni elevati e quindi abbiamo chiesto anche in Parlamento europeo con un'interrogazione di far ...

 
Spazio, Parmitano e la Eva storica per estendere la vita dell'Ams

Spazio, Parmitano e la Eva storica per estendere la vita dell'Ams

Milano, 13 nov. (askanews) - "Nastro adesivo, umile ma versatile. Qui prepariamo degli anelli per identificare i vecchi tubi da connettere ai nuovi quando istalleremo la nuova pompa di raffreddamento per AMS nelle prossime #spacewalks". È il tweet spaziale che accompagna il time-lapse pubblicato dalla Stazione spaziale internazionale da @Astro_Luca Parmitano, attuale comandante della base ...

 
Il maltempo non dà tregua, voragine in strada a Napoli

Il maltempo non dà tregua, voragine in strada a Napoli

Milano, 13 nov. (askanews) - Il maltempo che ha messo in ginocchio Venezia e gran parte del centro-nord non concede tregua anche in altre parti d'Italia. A Napoli, nel bel mezzo della notte tra martedì 12 e mercoledì 13 novembre 2019, una grossa voragine s'è aperta all'improvviso in via Masoni, nella cosiddetta zona dei "Ponti Rossi", vicino al parco di Capodimonte, lungo la strada che collega la ...

 
Elena Arvigo

CASPERIA

Al teatro "Non domandarmi di me, Marta mia"

Fa riferimento a uno dei carteggi più appassionanti e allo storia d’amore tra Luigi Pirandello e l’attrice Marta Abba lo spettacolo "Non domandarmi di me, Martia mia" di ...

07.11.2019

All'Auditorium San Giorgio dopo Savagnone concerto d'organo e percussioni

RIETI

All'Auditorium San Giorgio dopo Savagnone concerto d'organo e percussioni

La sfida di interessare ragazzi di diverse età ad un repertorio come quello contemporaneo colto, è perfettamente riuscita. Con il suo entusiasmo e con la freschezza e ...

26.10.2019

Conversazioni sul futuro, aspettando il mondo che verrà con Cristina Pozzi

RIETI

Conversazioni sul futuro, aspettando il mondo che verrà con Cristina Pozzi

Conversazioni sul futuro, uno sguardo sul mondo che verrà: si chiama così il nuovo progetto che la Fondazione Varrone propone alla città a partire da venerdì 25 ottobre. La ...

21.10.2019