Amatrice devastata

RIETI

Crisi di governo, preoccupati i sindaci delle aree terremotate

12.08.2019 - 20:40

0

Crisi di governo dietro l’angolo. Nuovo governo o nuove elezioni, poco cambia per i sindaci del sisma che temono che da questo “terremoto politico” possano nascere nuovi stop per la ricostruzione dei loro territori. Non hanno dubbi i sindaci Francesco Nelli (Cittareale), Antonio Fontanella (Amatrice) e Franca D’Angeli (Accumoli).
NELLI "Spero che non si debba ricominciare ancora una volta da zero: non possiamo attendere oltre e non possiamo vanificare il lavoro fatto finora da tutte le istituzioni per la ricostruzione. In questo momento politico delicato, come sindaco di un comune del cratere, mi auguro che le forze politiche riescano a far prevalere il buon senso in questa crisi di governo. Spero che non si debba ricominciare ancora una volta da zero: non possiamo attendere oltre e non possiamo vanificare il lavoro fatto finora da tutte le istituzioni.
FONTANELLA “Siamo preoccupati, non nascondo che l’assenza di un interlocutore ci potrebbe creare dei problemi. La ricostruzioni dei privati è il grosso nodo da sciogliere perché devono essere fatte delle modifiche normative ma se tutto cade rischiamo di rimanere fermi. Meglio un nuovo governo o lezioni? Serve un governo autorevole, questa la cosa più importante. Se deve nascere un governo poco credibile tanto meglio alloa tornare al voto”.
D’ANGELI “Non possiamo tutte le volte ripartire da zero, se ci dovesse essere un nuovo governo dovrà salvare le cose fatte perché non possiamo avere in questo momento battute d’arresto. Nuovo governo o elezioni? E’ indifferente, perché in ogni caso ci saranno persone nuove con cui rapportarsi, l’importante e velocizzare la macchina della ricostruzione già partita”. A parlare anche l'onorevole di FdI, Paolo Trancassini: “Le elezioni potrebbero restituire la speranza al Centro Italia colpito dal sisma. La crisi di governo ci traghetta verso un voto anticipato che non accogliamo con sorpresa, anzi. Auspicavamo già da tempo ad una presa di posizione netta che fosse quanto più aderente alla volontà del popolo italiano che con chiarezza si è espresso sia in primavera in occasione delle Europee che nelle varie realtà regionali. Non ho mai nascosto il mio dissenso sull’operato del Governo giallo-verde in merito alle azioni spesso insufficienti e inadeguate messe in campo per la ricostruzione, come non ho mai limitato le critiche al precedente operato del Pd. Penso seriamente che il voto anticipato possa aprire nei nostri territori una stagione nuova”.

Luca Feliziani

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Ambrogino d'Oro 2019, Desario (Leggo): "Riconoscimento molto importante per noi"

Ambrogino d'Oro 2019, Desario (Leggo): "Riconoscimento molto importante per noi"

(Agenzia Vista) Milano, 07 dicembre 2019 Ambrogino d'Oro 2019, Desario (Leggo): "Riconoscimento molto importante per noi" "Riconoscimento molto importante per noi". Così il direttore di Leggo Davide Desario, intervenuto a margine della premiazione per l'Ambrogino d'Oro 2019 presso il Teatro dal Verme di Milano. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Incidente metro Milano, Sala: "Sembra un problema dei treni, aspettiamo relazione di Atm"

Incidente metro Milano, Sala: "Sembra un problema dei treni, aspettiamo relazione di Atm"

(Agenzia Vista) Milano, 07 dicembre 2019 Incidente metro Milano, Sala: "Sembra un problema dei treni, aspettiamo relazione di Atm" "Incidente in metro sembra un problema dei treni, aspettiamo relazione di Atm". Così il Sindaco di Milano Giuseppe Sala, intervenuto a margine della premiazione per l'Ambrogino d'Oro 2019 presso il Teatro dal Verme di Milano. Fonte: Agenzia Vista / Alexander ...

 
Tormento e Tiromancino insieme, il video di "Per quel che ne so"

Tormento e Tiromancino insieme, il video di "Per quel che ne so"

Roma, 7 dic. (askanews) - E' online il videoclip di "Per quel che ne so", il brano di Tormento e Tiromancino, prima collaborazione tra gli artisti dopo 20 anni di amicizia. Una canzone sorprendente che è già un successo radiofonico, in cui le voci di Tormento e Federico Zampaglione si alternano, completandosi, e dando vita a un'interpretazione coinvolgente, che evoca atmosfere intimiste esaltando ...

 
Fiumicino, tassista picchia passeggero: frattura setto nasale

Fiumicino, tassista picchia passeggero: frattura setto nasale

Roma, 7 dic. (askanews) - Colpito da un pugno solo perché aveva chiesto di usare il tassametro. La Polizia di Fiumicino ha individuato il tassista colpevole di lesioni nei confronti di un passeggero italiano appena sbarcato a Roma da Madrid. Il passeggero è stato colpito con un violento pugno in pieno volto, che gli ha causato la frattura del setto nasale. E' stato trasferito al CTO di Roma con ...

 
Vanessa Incontrada piange in tv durante 20 anni che siamo italiani: "Ho cercato la perfezione, ma non esiste"

Televisione

Vanessa Incontrada piange in tv: "Ho cercato la perfezione, ma..."

Lacrime per Vanessa Incontrada, protagonista di una confessione-sfogo durante la diretta di "20 anni che siamo italiani", programma Rai che conduce con Gigi D'Alessio. La ...

07.12.2019

Achille Lauro canta con Gigi D'Alessio, poi il bacio con il chitarrista su Rai1

Tv

Achille Lauro canta con Gigi D'Alessio, poi il bacio con il chitarrista su Rai1

Una serata intensa in Tv, su Rai1 con Gigi D'Alessio che suona il pianoforte mentre Achille Lauro canta. Il programma è "20 anni che siamo italiani", seguito e sempre più ...

07.12.2019

Isola dei famosi, fioccano pornostar e sorprese. Ecco i nomi del possibile cast

Gossip

Isola dei famosi, fioccano pornostar e sorprese. Ecco i nomi del possibile cast

L'edizione 2020 dell'Isola dei famosi dovrebbe iniziare tra fine gennaio e inizio febbraio e ovviamente cominciano a fioccare le indiscrezioni sui possibili concorrenti. ...

07.12.2019