Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Il tenore Gianluca Sciarpelletti in scena a Taormina nel ruolo di "Turiddu"

Monica Puliti
  • a
  • a
  • a

Successo del tenore Gianluca Sciarpelletti nell'interpretare il ruolo di Turiddu della Cavalleria Rusticana. E grande emozione far rivivere il personaggio nel luoghi dove proprio la Cavalleria Rusticana di Pietro Mascagni è stata ambientata, la Sicilia. Cornice dell'evento il suggestivo Teatro Greco di Taormina dove, per la regia di Roberto Cresca, si è vissuta la magia del dittico Cavalleria Rusticana e Pagliacci in occasione del centenario dalla nascita dell'altro autore verista, Ruggero Leoncavallo. Il tenore sabino si è distinto e fatto apprezzare, oltre che per la presenza scenica, perfetta per il ruolo di “Turiddu”, per il suo particolare timbro lirico brunito, ricco di armonici che, anche nel teatro all'aperto, ha saputo stupire il pubblico che gremiva le gradinate dell'antico teatro. Prossima replica il 7 agosto al teatro di Verdura, location estiva del teatro Massimo di Palermo.