Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

La Lega mette radici nella Valle del Velino

Esplora:

Monica Puliti
  • a
  • a
  • a

Si è svolta ad Antrodoco la riunione organizzativa della valle del Velino rivolta ai comuni di: Amatrice, Cittareale, Posta, Borbona, Leonessa, Antrodoco, Borgo Velino, Castel Sant'Angelo e Cittaducale. Giovedì primo agosto a Fiamignano per i Comuni di Petrella Salto, Fiamignano, Pescorocchiano e Borgorose. Alle due occasioni hanno preso parte Sindaci, Amministratori locali, imprenditori, artigiani, commercianti, agricoltori, giovani e qualche politico di lungo corso, magari in cerca di nuove opportunità.La motivazione dell'incontro - dichiara il coordinatore provinciale della lega Paolo Mattei - trova le sue radici proprio nella necessità di realizzare una riorganizzazione strutturale territoriale precisa e articolata. Queste sono occasioni per conoscersi, per condividere i principi e gli obiettivi del partito, un partito, la Lega, che guarda con attenzione ai territori e ai suoi bisogni.La condivisione di un progetto di donne e uomini nuovi che hanno già dato prova della propria capacità professionale nella vita di tutti i giorni e di elevata moralità, persone che vogliono partecipare ed essere coinvolti a programmare un'idea di futuro per la nostra provincia. Per il coordinatore provinciale della Lega Paolo Mattei, la nostra è un'idea di partito aperto e partecipativo, che ascolti le necessità e i bisogni che emergono dalle realtà locali, anche le più piccole. Un partito che intende far ritrovare l'orgoglio di una comunità e di un territorio oggi mortificato e marginalizzato all'interno della Regione Lazio”. F. L.