Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Fiano Romano, il casello sull'autostrada riapre venerdì 25 giugno. Era stato chiuso per un incendio

Paolo Giomi
  • a
  • a
  • a

La notizia che tutti aspettavano. Venerdì 25 giugno, a partire dalle 6 del mattino, il casello autostradale di Fiano Romano riaprirà le sbarre al traffico veicolare, consentendo l’immissione al raccordo autostradale che collega Roma all’Autosole. La comunicazione giunge direttamente da Autostrade per l’Italia, che riferisce come siano in corso “lavori di ripristino della struttura”. Secondo quanto ha potuto apprendere il Corriere di Rieti, la riapertura dovrebbe avvenire con una capacità comunque parziale, dal momento che permangono i danneggiamenti alle tre piste rimaste coinvolte nell’incendio del 19 giugno scorso. Incendio che, sempre secondo quanto appreso, ha reso necessario un sopralluogo alle pensiline e a tutta la struttura sopraelevata, per verificarne la tenuta e soprattutto il grado di sicurezza a fronte della riapertura al passaggio delle vetture.

 

 

Dopo quasi una settimana di pesanti disagi a tutta la viabilità del quadrante sabino, con ripercussioni che si sono estese fino ai pendolari di Rieti capoluogo, la situazione sembra destinata a tornare alla normalità. Sulla vicenda, nelle ore scorse, è intervenuto anche il membro del comitato di presidenza nazionale di Forza Italia, Maurizio Gasparri, che ha auspicato una “attivazione immediata da parte delle società responsabili della struttura per trovare una soluzione che consenta la fine di una situazione intollerabile”.

 

 

Tornata alla normalità anche la viabilità sulla Traversa del Grillo, rimasta chiusa per diverse ore a seguito di un controllo dei vigili del fuoco alle strutture del ponte sul Tevere resosi necessario per verificare la caduta di alcuni calcinacci nell’alveo del fiume.