Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Fara Sabina elezioni comunali. Mazzeo: "Mi sono ricandidato per guarire il nostro comune"

Paolo Giomi
  • a
  • a
  • a

Comincia con un minuto di raccoglimento per le vittime del terremoto del 24 agosto 2016 la campagna elettorale del candidato sindaco Vincenzo Mazzeo e della lista “Fara Merita”, che si è presentata ufficialmente in via Giacomo Matteotti, a Passo Corese, di fronte ad una nutrita cornice di pubblico. L’ex sindaco del quinquennio 2006-2011, tornato candidato al termine di una lunga ed estenuante trattativa tra le forze politiche della coalizione di centrosinistra, lascia da parte il recente passato e proietta le attenzioni della coalizione verso il futuro. Partendo da un motto, “guarire Fara Sabina”, che diventerà lo slogan principale della campagna elettorale di “Fara Merita”. “Guarire Fara Sabina dai disastri di 9 anni di governo delle destre, che hanno portato questo Comune sull’orlo del baratro – dice Mazzeo durante la sua presentazione – e guarire Fara anche da una concezione di governo del territorio da ‘uomo solo al comando’, che non solo non ha pagato, ma ha generato le situazioni che ormai sono sotto gli occhi di tutti”. Chiaro il riferimento alle amministrazioni dell’ex sindaco Davide Basilicata. “Per avviare un’azione di risanamento serve una squadra e non una persona, e io credo che la squadra migliore sia quella che presentiamo oggi”. Dietro di lui, Mazzeo, tutti i candidati della lista, uniti ai rappresentanti politici a sostegno della coalizione. Quello di Passo Corese è il primo di una serie di appuntamenti che porteranno il candidato Mazzeo e i suoi lungo le frazioni del Comune. Nei prossimi giorni verrà reso pubblico il calendario degli appuntamenti.