Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Roma, ladri travestiti da turisti nel B&B: denunciati tre ragazzi

Sull'episodio indaga la polizia

  • a
  • a
  • a

Rubano i soldi dalla cassa di un B&B dove alloggiavano: la polizia denuncia per furto aggravato tre ragazzi. È successo a Roma, in via Labicana. Tre ragazzi hanno prenotato una stanza in un B&B nel centro della capitale e, una volta arrivati, hanno forzato la cassa dove i gestori custodivano il denaro, sottraendo l’intero incasso della giornata. Immediato l’intervento della pattuglia del commissariato Celio - diretto da Maria Sironi - che ha verificato, nell’attività di primo intervento, la presenza di un sistema di videosorveglianza dalle cui immagini gli agenti sono così riusciti a risalire agli autori del furto, due ragazzi ed una ragazza. Poi, controllando la carta di credito utilizzata per la prenotazione, gli agenti sono riusciti ad identificare la giovane e, dalle immagini di videosorveglianza dei locali notturni, adiacenti alla struttura ricettiva, sono riusciti a risalire ai due complici - due ragazzi di 22 e 25 anni. I tre, infatti, si erano incontrati nella stessa serata presso un locale per mettere a punto i dettagli del furto che di lì a poco avrebbero commesso. Identificati i tre responsabili, sono stati denunciati per furto aggravato in concorso.