lavoro

Vismara, cda lavora a nuovo concordato per salvaguardia occupazione

05.11.2019 - 17:46

0

Roma, 5 nov. (Labitalia) - Il consiglio di amministrazione Vismara lavora al nuovo concordato con l'obiettivo di salvaguardare i livelli occupazionali e la crescita aziendale. "Come noto, con comunicazione del 16 settembre 2019, la società Alimentare Amadori spa ha comunicato la propria volontà di non dare corso alle intese intercorse per l’esecuzione della proposta concordataria di Vismara, precisando che la propria proposta di investimento era venuta meno e pertanto divenuta priva di effetti". A dirlo Sido Bonfatti, consulente legale delle società Ferrarini e Vismara e docente di diritto commerciale all'Università di Modena, con il quale vengono annunciate dall'azienda le soluzioni per il rilancio di Vismara.

"Nel corso delle settimane successive, il Tribunale di Reggio Emilia, preso atto della precitata comunicazione, ha convocato - spiega Bonfatti- la società per il 6 novembre 2019 per la valutazione della situazione e l’adozione degli opportuni provvedimenti".

Il cda di Vismara, prosegue, "constatati gli effetti della comunicazione di Alimentare Amadori, ha ritenuto opportuno, con il fine di consentire la salvaguardia dei livelli occupazionali e lo svolgimento ordinato dell’attività aziendale, depositare ieri, in data 4 novembre, la rinuncia alla proposta di concordato preventivo originariamente depositata, in quanto, basandosi la stessa sulla proposta di investimento di Alimentari Amadori, non avrebbe più potuto essere portata ad esecuzione".

"Questa mattina Vismara - si legge in una nota - ha poi depositato un nuovo ricorso di concordato preventivo per disporre del tempo necessario per potere sviluppare un programma di interventi con un nuovo partner industriale in grado di sostenere la prosecuzione dell'attività aziendale e il piano di ristrutturazione dei debiti della società".

"In tempi auspicabilmente brevi - precisa - il Tribunale di Reggio Emilia si esprimerà in merito alla concessione del termine richiesto, nonché sulla designazione del commissario giudiziale e del giudice delegato".

La nuova situazione venutasi a creare su Vismara, avverte, "non comporta nessun effetto pregiudizievole sulle altre società del gruppo (Ferrarini spa e Società Agricola Ferrarini spa), società che sono tornate ai livelli produttivi, occupazionali e commerciali precedenti al concordato sia in Italia che all'estero e che stanno quindi procedendo esattamente come nelle attese e come prospettato dai piani presentati".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Maltempo Venezia, Conte: "Dopo istruttoria tecnica ristoro danni"

Maltempo Venezia, Conte: "Dopo istruttoria tecnica ristoro danni"

(Agenzia Vista) Venezia, 13 novembre 2019 Maltempo Venezia, Conte: "Dopo istruttoria tecnica ristoro danni" Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, in conferenza stampa con il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti. Paola De Micheli, dopo aver partecipato a una riunione tecnica a Venezia dopo l'acqua alta di ieri Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Conte: "Completare Mose a breve"

Conte: "Completare Mose a breve"

(Agenzia Vista) Venezia, 13 novembre 2019 Conte: "Completare Mose a breve" Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, in conferenza stampa con il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti. Paola De Micheli, dopo aver partecipato a una riunione tecnica a Venezia dopo l'acqua alta di ieri Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Venezia, De Micheli: "Mose deve essere completato"

Venezia, De Micheli: "Mose deve essere completato"

(Agenzia Vista) Venezia, 13 novembre 2019 Venezia, De Micheli: "Mose deve essere completato" Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, in conferenza stampa con il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti. Paola De Micheli, dopo aver partecipato a una riunione tecnica a Venezia dopo l'acqua alta di ieri Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
ArcelorMIttal, Patuanelli: “Per M5S Senato no a scudo a tempo"

ArcelorMIttal, Patuanelli: “Per M5S Senato no a scudo a tempo"

(Agenzia Vista) Roma, 13 novembre 2019 ArcelorMIttal, Patuanelli: “Per M5S Senato no a scudo a tempo" “C’è stata una nota di smentita sullo scudo a tempo. Quindi c’è stata una discussione anche nel merito però quell’elemento non fa parte delle decisioni prese ieri. Nel corso dell’incontro del gruppo del senato, per garantire la produttività, la disponibilità è stata quella che discuterne. Deve ...

 
Elena Arvigo

CASPERIA

Al teatro "Non domandarmi di me, Marta mia"

Fa riferimento a uno dei carteggi più appassionanti e allo storia d’amore tra Luigi Pirandello e l’attrice Marta Abba lo spettacolo "Non domandarmi di me, Martia mia" di ...

07.11.2019

All'Auditorium San Giorgio dopo Savagnone concerto d'organo e percussioni

RIETI

All'Auditorium San Giorgio dopo Savagnone concerto d'organo e percussioni

La sfida di interessare ragazzi di diverse età ad un repertorio come quello contemporaneo colto, è perfettamente riuscita. Con il suo entusiasmo e con la freschezza e ...

26.10.2019

Conversazioni sul futuro, aspettando il mondo che verrà con Cristina Pozzi

RIETI

Conversazioni sul futuro, aspettando il mondo che verrà con Cristina Pozzi

Conversazioni sul futuro, uno sguardo sul mondo che verrà: si chiama così il nuovo progetto che la Fondazione Varrone propone alla città a partire da venerdì 25 ottobre. La ...

21.10.2019