Il buon pastore

Il buon pastore

26.04.2015 - 15:02

0

“Io sono il pastore, quello buono: il pastore, quello buono, si spoglia della propria vita per le pecore”. Inizia così il piccolo brano del Vangelo di Giovanni (10,11-18) che leggiamo nella quarta domenica di Pasqua. Questa espressione "spogliarsi della vita..." ritorna cinque volte in questi pochi versetti per esprimere evidentemente tutto il senso dell'esistenza di Gesù e della sua missione. Certamente allude alla Croce, ma riguarda ogni attimo della sua vita: tutto di lui è un dono, uno spogliarsi di sé per fare della sua, una vita "deposta" per le pecore.
Già nell'Antico Testamento Dio si è presentato come il pastore che guida, sostiene il popolo nel suo cammino. Come mai sceglie proprio questa figura? Prima di tutto, al tempo di Gesù i pastori in Israele erano veramente tantissimi, quindi tutti ne conoscevano qualcuno di persona e molti avevano fatto il pastore almeno per un periodo della propria vita. Poi, da Abramo in avanti, per tutto il tempo in cui il popolo d'Israele aveva vissuto da nomade, la sua unica ricchezza era stata proprio la pastorizia. Se leggiamo il libro della Genesi, vediamo che tutti i patriarchi, Abramo, Isacco e Giacobbe, erano pastori ed anche Mosè, prima di incontrare il Signore nel Roveto ardente, aveva vissuto da pastore. Non possiamo dimenticare il giovane Davide che, quando viene scelto come futuro Re d'Israele, tornava dai pascoli, insieme alle greggi del padre. Ed infine c'è la voce antica dei profeti, che avevano preannunciato un Re Pastore, cioè un sovrano che avrebbe avuto cura con amore del suo popolo, così come fa un pastore con il suo gregge. Chi ascoltava parlare il Rabbi di Nazareth.
"Conosco le mie e le mie conoscono me": non si tratta di astratta conoscenza teologica, ma di relazione intima, personale. Si tratta di "conoscere", "sperimentare" l'Amore come elemento essenziale costitutivo dell'esistenza umana. Si tratta di entrare nella relazione d'Amore che lui, il pastore buono, fa gustare alle pecore, che è così profonda, così intima perché è quella che il Padre fa conoscere al Figlio: ci introduce nell'intimità della sua esperienza di relazione filiale con il Padre, la fonte dell'Amore che diventa la sua vita, che non può trattenere per sé, ma che egli offre come pastore per le pecore. E ci parla del dono di sé fino alla Croce, estremo segno della disponibilità a lasciare che la sua vita si realizzi tutta nella relazione unica con Dio come un'onda incontenibile che dal Padre arriva al Figlio e attraverso Lui giunge a tutti gli uomini, al mondo intero.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Coronavirus, Salvini: "Rossi invece di mettere in quarantena chi torna da Cina ci dice razzisti"

Coronavirus, Salvini: "Rossi invece di mettere in quarantena chi torna da Cina ci dice razzisti"

(Agenzia Vista) Roma, 21 febbraio 2020 Coronavirus, Salvini: "Rossi invece di mettere in quarantena chi torna da Cina ci dice razzisti" Il leader della Lega Matteo Salvini su Facebook: "Controllare, controllare, controllare. Porti, aeroporti e confini. Se qualcuno per ignoranza, per paura o per scelta politica non ha fatto e non fa tutto quello che può, ne risponderà davanti agli Italiani. Con la ...

 
Coronavirus, Salvini: "Blindare i confini, la politica dovrebbe unirsi contro l'epidemia"

Coronavirus, Salvini: "Blindare i confini, la politica dovrebbe unirsi contro l'epidemia"

(Agenzia Vista) Roma, 21 febbraio 2020 Coronavirus, Salvini: "Blindare i confini, la politica dovrebbe unirsi contro l'epidemia" Il leader della Lega Matteo Salvini su Facebook: "Controllare, controllare, controllare. Porti, aeroporti e confini. Se qualcuno per ignoranza, per paura o per scelta politica non ha fatto e non fa tutto quello che può, ne risponderà davanti agli Italiani. Con la Salute ...

 
Grande Fratello Vip, Paolo Ciavarro si commuove per la lettera della madre su Clizia. Ecco cosa ha scritto

Televisione

Grande Fratello Vip, Paolo Ciavarro si commuove per la lettera della madre su Clizia. Ecco cosa ha scritto

Grande Fratello Vip, Paolo Ciavarro si commuove per la lettera della mamma che "benedice" la sua storia con Clizia Incorvaia. Dopo alcune frasi che avevano scosso la coppia, ...

21.02.2020

Ilary Blasi, foto da piccola e dichiarazione d'amore alla sorella: sei il regalo più bello dei nostri genitori

Social

Ilary Blasi, foto da piccola e dichiarazione d'amore alla sorella: sei il regalo più bello dei nostri genitori

Vera e propria dichiarazione d'amore di Ilary Blasi alla sorella Silvia che ha appena tagliato il traguardo dei 40 anni, festeggiato con una strepitosa serata in maschera. ...

21.02.2020

Samanta Togni in luna di miele, il mistero dell'aurora boreale: "Il regalo di chi ci vuole bene e non c'è più"

Social

Samanta Togni in luna di miele, il mistero dell'aurora boreale: "Il regalo di chi ci vuole bene e non c'è più"

Samanta Togni, in luna di miele in Lapponia con Mario Russo sposato la scorsa settimana, pubblica sul suo profilo Instagram altre foto dell'aurora boreale. Immagini ...

21.02.2020