E il Verbo si fece carne

E il Verbo si fece carne

04.01.2015 - 14:25

0

La Chiesa giustamente continua a farci respirare la bellezza del Natale di Gesù, Dio tra noi e con noi. Noi siamo abituati a volte a ricordare eventi di particolare intensità, ma che sono di breve respiro, magari soffocati da oscurità di ogni genere. Ma il grande Evento di Dio, che si fa uno di noi, per riportarci a Casa, il Cielo, nelle braccia del Padre, è una festa che dovrebbe essere di tutti i giorni. C'è nel Vangelo di oggi (Giovanni 1,1-18) un inizio che celebra la solennità di Dio, il Verbo, che si fa carne. Matteo e Luca iniziano il loro Vangelo con la nascita di Gesù, Giovanni invece parte da molto più lontano: l'esistenza eterna di Dio. Dio è la Parola, la Luce e la Vita, diventate uomo per rivelare e comunicare la salvezza a quanti credono in Lui, Unigenito del Padre: "In principio era il Verbo, e il Verbo era presso Dio e il Verbo era Dio. Egli era, in principio, presso Dio: tutto è stato fatto per mezzo di lui e senza di lui nulla è stato fatto di ciò che esiste". Il Vangelo di oggi è un "prologo". È una introduzione che serve a dare chiarezza a tutto il resto dell'opera. L'evangelista Giovanni scrive il suo vangelo quasi settanta anni dopo la morte di Gesù. La sua riflessione sul Maestro, sulla sua vita, è davvero intensa. Le parole, i gesti, la morte e la resurrezione di Gesù sono stati meditati a lungo e intensamente dal giovane apostolo. Il Vangelo evoca la discesa della Sapienza: "E il Verbo si fece carne e venne ad abitare in mezzo a noi". Il Verbo divino, che trascende e abbraccia tutti i tempi e tutti gli spazi, si è fatto vero uomo in un preciso momento storico. Ha preso un cuore, un volto e un nome di uomo: Gesù Cristo di Nazaret, detto il Cristo. Si è fatto uomo ebreo, ha fatto proprie una lingua e una cultura particolari, ha avuto una patria e ha amato. Con questo prologo Giovanni ci dice che Gesù è colui che, proprio perché il Figlio di Dio venuto ad abitare in mezzo a noi, è capace di salvare il mondo con la sua vita donata per amore nostro. E noi? Noi vogliamo accogliere con gioia questa Luce, vogliamo essere "voce" come Giovanni che ha testimoniato quello che ha visto e udito di Gesù.
* Con la collaborazione di Andrea Grippo

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Boccia: "Italia Viva non salga su un piedistallo che non c'è"

Boccia: "Italia Viva non salga su un piedistallo che non c'è"

(Agenzia Vista) Roma, 21 febbraio 2020 Boccia: "Italia Viva non salga su un piedistallo che non c'è" "Italia Viva non salga su un piedistallo che non c'è". Così il Ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie Francesco Boccia, intervenuto al termine del Consiglio dei Ministri. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Il robot col senso del tatto: così il chirurgo tocca il paziente

Il robot col senso del tatto: così il chirurgo tocca il paziente

Milano, 21 feb. (askanews) - La robotica sta cambiando il volto della medicina e nei nuovi laboratori del Dipartimento di elettronica, informazione e bioingegneria del Politecnico di Milano, i ricercatori lavorano per spingere il limite sempre un po' più avanti. Migliorando ad esempio la capacità e la tecnologia di un robot medicale evoluto come il Da Vinci, già usato regolarmente in sala ...

 
Coronavirus, Gallera: 6 casi in Lombardia, in corso 150 test

Coronavirus, Gallera: 6 casi in Lombardia, in corso 150 test

Milano, 21 feb. (askanews) - Ci sono altre tre persone positive al coronavirus in Lombardia, fatto che porta a sei il numero totale dei casi. Lo ha comunicato l'assessore al Welfare della Regione Lombardia Giulio Gallera. Si tratta di tre persone che sono ricoverate all'ospedale di Codogno, città del paziente 1, un 38enne entrato in contatto con un amico appena tornato dalla Cina. Contagiati ...

 
Video Taylor Mega in discoteca, capelli turchini come la fata e abito cortissimo sexy e super provocante
Social

Video Taylor Mega in discoteca, capelli turchini e abito super provocante

Capelli turchini come la fata di Pinocchio, ma abito fucsia cortissimo e super provocante e orecchie finte. Taylor Mega si è presentata così sul palco di una discoteca di cui era ospite, a Catania. Le immagini ovviamente sono state riproposte sul suo profilo Instagram, visto che numerosi avventori del locale l'hanno filmata e taggata. Le apparizioni in discoteca da ospite vip stanno diventando ...

 
Video Taylor Mega in discoteca, capelli turchini come la fata e abito cortissimo sexy e super provocante

Social

Video Taylor Mega in discoteca, capelli turchini e abito super provocante

Capelli turchini come la fata di Pinocchio, ma abito fucsia cortissimo e super provocante e orecchie finte. Taylor Mega si è presentata così sul palco di una discoteca di cui ...

21.02.2020

Ascolti tv, Don Matteo 12 vince ancora e sfiora i 6 milioni

in tv

Ascolti tv, Don Matteo 12 vince ancora e sfiora i 6 milioni

Serata trionfale, giovedì 20 febbraio, per Don Matteo 12. I due episodi in onda su Rai 1 sono stati visti da 5.840.000 spettatori, pari a uno share del 26.5%. Sbaragliata, ...

21.02.2020

Video Martina Stella, buongiorno sexy ormai classico di Instagram. Promessa ai fan: presto evento per vederci

Social

Video Martina Stella, buongiorno sexy ormai classico di Instagram

Martina Stella (qui in palestra) pensa ai suoi fan e attraverso le Instastories annuncia un evento in cui si dedicherà esclusivamente a loro, anzi chiede consigli su come ...

21.02.2020