Troppa roba da smaltire

Troppa roba da smaltire

26.10.2016 - 12:03

0

Il problema è lo smaltimento. Siamo la società dei consumi e ancora non siamo riusciti a capire cosa fare degli scarti. Come liberarci di tutto quello che non serve più o che non vogliamo attorno? E' un problema che ha molte facce, alcune delicate, scomode e sconcertanti, e sembra ancora lontano da una soluzione decente. Non ostante gli sforzi e alcuni esempi così significativi che mi pare il caso di sottolinearli.
Cominciamo dai frigoriferi. Sì, i frigoriferi di Roma. Pare che in queste ultime settimane i romani abbiano deciso di disfarsene e che ovunque, accanto ai cassonetti, ne vengano scaricati montagne, accentuando l'impressione di incuria e sfascio della capitale. 

La sindaca Raggi ha evocato un sospetto, non si erano mai visti, a memoria d'uomo, così tanti frigoriferi abbandonati per strada e, pur non avendo accuse specifiche da rivolgere, ha evocato possibile manovre o complotti dietro alla piena degli elettrodomestici buttati in mezzo alla strada.
Ora, tutto è possibile, anche una contestazione trasversale dell'attuale giunta che utilizzi il frigorifero come grimaldello per far saltare i nuovi inquilini del Campidoglio. E nessuno può escludere che non si tratti di frigoriferi del Pd e magari anche qualcuno del centrodestra. Intanto, i frigoriferi stanno lì e aggravano la questione dei rifiuti.
C'è un altro smaltimento che continua a preoccupare. In verità non si tratterebbe di rifiuti, anche se quello che è accaduto a Goro e Gorino, Delta del Po, fa pensare che per qualcuno la differenza non sia posi così grande.
Cosa è successo? Il prefetto che si trova a dover distribuire alcune centinaia di migranti nella provincia di Ferrara osa mandare in quei paesi un pullman con dodici - dodici! - disgraziati senza casa e senza terra, per lo più donne e bambini, una incinta, e che fanno gli indigeni? Alzano le barricate e bloccano l'accesso.
Loro smaltiscono così, non fanno entrare, guai, la comunità non si tocca.
C'è un ostello che potrebbe ospitarli per l'inverno?
Neanche a parlarne e il turismo?
Vogliamo pregiudicare il turismo di Goro e Gorino con quel drappello di indesiderati?
Mai. Urlano anche che lo straniero non passerà, evocando una guerra di cui non hanno nemmeno memoria, altrimenti starebbero zitti. Il Prefetto non va allo scontro, e vorrei vedere, e deve arretrare. Anche il Po che pure ne ha vista tante avrebbe voglia di deviare dal corso.
Bene, avanti così, il Paese sarà anche stanco e insofferente, però Goro e Gorino mi dà tanto l'impressione che farebbero bene a farsi un esame di coscienza.
Infine, lo smaltimento principe, dire meglio, definitivo.
Un'autorevole commissione vaticana, la Congregazione per la Dottrina della Fede, ha stabilito che cremare - niente di pasticcero, stiamo parlando del trattamento che subiscono i defunti - si può, basta che le ceneri non vengano tenute in casa come un soprammobile, usati per realizzare succedanei degli scomparsi - gioielli, gadget.. - o disperse al vento.
Ne va della Resurrezione dei corpi e non si può andare tanto per il sottile, dunque meglio che le urne vengano allocate nei tradizionalissimi cimiteri.
Francamente, anche a me disturba il pensiero di avere un caro sulla mensola della cucina come un vaso o un candeliere, anche se gli antichi romani all'ingresso della casa tenevano un'edicoletta in cui custodivano i Lari, le statuette benauguranti degli antenati. E anche la parola cremazione non mi piace. I tempi sono diversi, forse la paura o l'incertezza la stessa. Nei limiti del possibile, rispetterei le volontà di smaltimento espresse dal trapassato. 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Coronavirus, Gallera: 6 casi in Lombardia, in corso 150 test

Coronavirus, Gallera: 6 casi in Lombardia, in corso 150 test

Milano, 21 feb. (askanews) - Ci sono altre tre persone positive al coronavirus in Lombardia, fatto che porta a sei il numero totale dei casi. Lo ha comunicato l'assessore al Welfare della Regione Lombardia Giulio Gallera. Si tratta di tre persone che sono ricoverate all'ospedale di Codogno, città del paziente 1, un 38enne entrato in contatto con un amico appena tornato dalla Cina. Contagiati ...

 
Video Taylor Mega in discoteca, capelli turchini come la fata e abito cortissimo sexy e super provocante
Social

Video Taylor Mega in discoteca, capelli turchini come la fata e abito cortissimo sexy e super provocante

Capelli turchini come la fata di Pinocchio, ma abito fucsia cortissimo e super provocante e orecchie finte. Taylor Mega si è presentata così sul palco di una discoteca di cui era ospite. Le immagini ovviamente sono state riproposte sul suo profilo Instagram, visto che numerosi avventori del locale l'hanno filmata e taggata. Le apparizioni in discoteca da ospite vip stanno diventando ormai un ...

 
Coronavirus, Conte: sorveglianza attiva per arrivi a rischio

Coronavirus, Conte: sorveglianza attiva per arrivi a rischio

Milano, 21 feb. (askanews) - Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, da Bruxelles dove è in corso il Consiglio europeo straordinario, ha comunicato le decisioni del comitato tecnico scientifico del ministero della Salute dopo la scoperta di tre casi confermati di Coronavirus in Lombardia, nella zona di Codogno, provincia di Lodi. "Quarantena obbligatoria per tutti coloro che sono venuti a ...

 
Mattarella passeggia per i vicoli del Ghetto Ebraico di Roma con Ruth Dureghello

Mattarella passeggia per i vicoli del Ghetto Ebraico di Roma con Ruth Dureghello

(Agenzia Vista) Roma, 21 febbraio 2020 Mattarella passeggia per i vicoli del Ghetto Ebraico di Roma con Ruth Dureghello Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella si è recato in visita alla Comunità Ebraica di Roma presso il Tempio Maggiore, accompagnato dalla Presidente della Comunità Ruth Dureghello. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Video Taylor Mega in discoteca, capelli turchini come la fata e abito cortissimo sexy e super provocante

Social

Video Taylor Mega in discoteca, capelli turchini e abito super provocante

Capelli turchini come la fata di Pinocchio, ma abito fucsia cortissimo e super provocante e orecchie finte. Taylor Mega si è presentata così sul palco di una discoteca di cui ...

21.02.2020

Ascolti tv, Don Matteo 12 vince ancora e sfiora i 6 milioni

in tv

Ascolti tv, Don Matteo 12 vince ancora e sfiora i 6 milioni

Serata trionfale, giovedì 20 febbraio, per Don Matteo 12. I due episodi in onda su Rai 1 sono stati visti da 5.840.000 spettatori, pari a uno share del 26.5%. Sbaragliata, ...

21.02.2020

Video Martina Stella, buongiorno sexy ormai classico di Instagram. Promessa ai fan: presto evento per vederci

Social

Video Martina Stella, buongiorno sexy ormai classico di Instagram

Martina Stella (qui in palestra) pensa ai suoi fan e attraverso le Instastories annuncia un evento in cui si dedicherà esclusivamente a loro, anzi chiede consigli su come ...

21.02.2020