Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Minaccia e tenta di aggredire il capotreno: ventenne arrestato

Luigi Spaghetti
  • a
  • a
  • a

Ha prima minacciato il capotreno, poi ha tentato di aggredirlo. Quindi si è rinchiuso nel bagno di un vagone costringendo i macchinasti a fermare il treno alla stazione di Fara Sabina dove sono intervenuti i carabinieri del nucleo radiomobile e della stazione di Fara Sabina, che lo hanno arrestato una volta che l'uomo, un ventenne del Camerun, ha aperto la porta. L'episodio si è verificato nella serata di martedì. L'uomo, 20 anni, originario del Camerun e già noto alle forze dell'ordine, è finito in manette per restistenza a pubblico ufficiale, interruzione di pubblico servizio e vilipendio.