Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Una folla commossa per l'addio a Emanuela Iezzi morta soffocata mangiando

Luigi Spaghetti
  • a
  • a
  • a

Oggi pomeriggio in un paese che mai aveva visto tanta gente prima, tutta visibilmente provata,  si sono tenuti i funerali di Emanuela Iezzi, la 42enne morta soffocata da un boccone mentre stava mangiando. Il parroco don William nell'omelia ha ricordato come "sia stata per tutti un dono, seppur breve, e la cui morte, difficile da giustificare dalla logica, si può comprendere solo con la fede, credendo che la morte non ha l'ultima parola". Senza parole, invece,  Andrea Eleuteri, il sindaco di Poggio San Lorenzo, che è riuscito solo a dire che "come d'abitudine per la nostra comunità, faremo del tutto per aiutare la famiglia di Emanuela"; famiglia che, come hanno riconosciuto tutti, di certo "saprà reagire con la dignità e la forza che l'ha sempre contraddistinta".