Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

La fa ubriacare e poi la violenta, arrestato un trentenne

default_image

Luca Feliziani
  • a
  • a
  • a

La fa prima ubriacare e poi la violenta. Per un trentenne reatino la notte tra lunedì 25 marzo si sono aperte le porte del carcere cittadino. L'uomo è stato arrestato con l'accusa di aver abusato sessualmente di una giovane conoscente, una 20enne reatina. I fatti sono accaduti in un comune dell'hinterland reatino. Sulla vicenda indagano i Carabinieri del Nucleo Operativo di Rieti, che sono intervenuti dopo che la giovane si è presentata al pronto soccorso del De Lellis riferendo di essere stata vittima di una violenza sessuale. Violenza che sarebbe stata confermata dal referto redatto dai sanitari reatini. Secondo anche quanto riportato dal sito Rietilife l'uomo avrebbe costretto la ragazza a bere alcol fino a farle perdere conoscenza. E dopo sarebbe avvenuta la violenza con la ragazza impossibilitata ad opporsi. L'uomo ha rischiato il linciaggio dei familiari salvato e solo l'arrivo dei carabinieri lo ha salvato. Tra oggi e domandi il gip dovrà convalidare l'arresto del trentenne.