Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Salaria chiusa giovedì 10 per la rimozione dell'autocisterna esplosa

Luigi Spaghetti
  • a
  • a
  • a

Per consentire le operazioni di rimozione dell'autocisterna esplosa sulla Salaria il 5 dicembre, nell'incidente che ha causato la morte di Stefano Colasanti e Andrea Maggi, giovedì 10 gennaio sarà chiusa al traffico dal km. 37+900 (bivio per Borgo Santa Maria di Montelibretti) al km. 40+200 ( bivio di Borgo Quinzio per Fara Sabina), in entrambe le direzioni di marcia, dalle 9 fino a cessate esigenze.  Il traffico veicolare leggero sarà deviato per la Vecchia Salaria che attraversa Borgo Santa Maria e Borgo Quinzio. Il traffico veicolare pesante sarà accodato lungo la Salaria, oltre i punti di chiusura. Per lo stesso sono previste periodiche, temporanee, aperture al transito con contestuale sospensione delle attività di recupero dei Vigili del Fuoco.