Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

L'allarme dei sindacati: "Cassa integrazione, risorse insufficienti per tutti i disoccupati"

Luigi Spaghetti
  • a
  • a
  • a

Risorse finanziarie insufficienti per la cassa integrazione in deroga nelle aree di crisi, tra cui Rieti. La denuncia arriva dalla Cgil, Cisl, Uil e Ugl del Lazio, che oggi si sono confrontati con la Regione. “Nell'incontro, durato diverse ore - si legge in una nota congiunta -, si è preso atto che le risorse a disposizione sono ancora insufficienti a garantire l'intera platea dei disoccupati, per il 2018 e quindi a prevedere la prosecuzione per il 2019 dell'ammortizzatore sociale. Tutto ciò nonostante l'impegno assunto dal Governo e dalla stessa Regione nei diversi incontri svolti. I sindacati – conclude la nota di Cgil, Cisl, Uil e Ugl - esprimono profonda insoddisfazione per l'assenza di una soluzione e chiederanno, nelle prossime ore, l'immediata riapertura del tavolo al ministero del Lavoro per rispondere alla drammatica situazione che stanno vivendo le oltre 1.600 famiglie dei territori di Frosinone, Rieti e Colleferro”.