Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Aggressione all'arbitro, i campionati regionali si fermano

Luca Feliziani
  • a
  • a
  • a

la drastica decisione dell'Associazione Italiana Arbitri in seguito alla vile aggressione avvenuta al campo Francesca Gianni di Roma al termine del match di Promozione tra Virtus Olympia ed Atletico Terranova, che ha visto gli ospiti imporsi per 3-2 sui padroni di casa. Il giovane fischietto, ventiquattrenne di Ciampino, è stato trasportato in ambulanza all'ospedale capitolino Sandro Pertini dopo aver perso i sensi in seguito ad una caduta che gli ha fatto sbattere la testa sull'asfalto. Di fondamentale importanza è stato l'intervento del preparatore atletico ospite.  Il comitato regionale del Lazio, dopo l'aggressione, ha deciso lo stop dei campionati: dall'Eccellenza sino alla terza categoria, compresi il calcio a 5 ed i settori giovanili.  L'Associazione presieduta da Marcello Nicchi, ieri, aveva annunciato che non avrebbe designato nessun arbitro sino al 18 novembre.