Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Escursionista muore sul sentiero di montagna

Luigi Spaghetti
  • a
  • a
  • a

Il corpo nazionale soccorso alpino e speleologico del Lazio e la squadra Saf (Speleo alpino fluviale) dei vigili del fuoco sono intervenuti ieri sera sui Monti Lucretili per effettuare le ricerche di un escursionista non rientrato a casa. L'uomo, R.R. di 41 anni residente a Montelibretti, è stato ritrovato senza vita in un tratto boscoso e impervio intorno alle ore 23 di ieri sera. L'allarme del mancato rientro a casa era stato lanciato dalla sua famiglia nel tardo pomeriggio di ieri, ad attivarsi immediatamente la stazione del Soccorso Alpino di Roma e provincia e il Saf dei pompieri che sono intervenuti per le ricerche con diverse squadre di terra che hanno ripercorso il sentiero intrapreso in giornata dall'escursionista. Il corpo senza vita dell'escursionista è stato rinvenuto in località Pratone di Monte Gennaro, nel Comune di Palombara Sabina e trasferito in un punto senza vegetazione dove questa mattina è stato recuperato da un elicottero dei vigili del fuoco. Sul posto anche i carabinieri, il 118 e il medico legale per accertare le cause del decesso.