Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Il vescovo Pompili ha celebrato la giornata mondiale del Migrante e del Rifugiato

Luigi Spaghetti
  • a
  • a
  • a

In occasione della Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato il vescovo Domenico ha presieduto questa mattina la celebrazione eucaristica nella parrocchia di Santa Barbara in Agro a Chiesa Nuova, e ha incontrato coloro che sono coinvolti nell'accoglienza e nella presa in carico dei migranti, dei rifugiati, dei profughi e delle vittime della tratta.  Papa Francesco nel suo messaggio per la Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato ha ribadito quattro verbi attraverso i quali strutturare uno stile di relazione con le donne e gli uomini, anziani, adulti e bambini costretti a diverso titolo a lasciare le proprie case: accogliere, proteggere, promuovere e integrare.