Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Santa Barbara, la banda della Marina Militare entusiasma al teatro Flavio

Luigi Spaghetti
  • a
  • a
  • a

La Banda Musicale della Marina Militare, diretta dal Capitano di Fregata M° Antonio Barbagallo, ha tenuto oggi pomeriggio un concerto in onore di Santa Barbara presso il Teatro Flavio Vespasiano. È una tradizione la presenza della Banda della Maria Militare in occasione dei festeggiamenti di Santa Barbara nel Mondo: “È ormai un'abitudine consolidata in questi anni venire in una città alla quale siamo molto legati, – dichiara il M° Antonio Barbagallo – in occasione dei festeggiamenti in onore di Santa Barbara, che è anche la Patrona della Marina Militare. La banda è molto legata al Teatro Vespasiano, perché ci abbiamo suonato tante volte, e anche al pubblico di Rieti, che è sempre stato molto affettuoso nei nostri confronti”. Il programma ha spaziato dall'opera lirica con Rossini alle arie che appartengono al repertorio della musica leggera di un certo livello: quella classica con “Non ti scordar di me” e quella “moderna” con l'“Hallelujah” di Cohen. Poi un passaggio dalle colonne sonore di Morricone, per chiudere con il brano “Music” di John Miles”. Nel corso dell'evento è stato conferito il Premio di Cultura “Brava Barbara” a Barbara Jatta, prima donna direttrice dei Musei Vaticani. Il Premio di Cultura “Come Barbara” è andato all'opera letteraria “In viaggio con Papa Francesco” di Andrea Tornielli; e i riconoscimenti “Testimonianza dei valori cristiani nella Cinematografia Internazionale” a Gianluca Curti e “Testimonianza di solidarietà” a Maria Pannuti, comandante Vigili del Fuoco di Rieti. Elisa Sartarelli