Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Acqua Pubblica Sabina, il Comune vuole garanzie

Esplora:
default_image

Luigi Spaghetti
  • a
  • a
  • a

Settimana dedicata al delicatissimo tema dell'avvio del gestore unico del servizio idrico nel territorio reatino e al (necessario ma complicato) passaggio tra Sogea e Aps. La parola chiave è 'fusione' tra la prima e la seconda, con quest'ultima che dovrebbe entrare a regime dal prossimo primo gennaio. ASSEMBLEA DEI SINDACI Una data importante sarà quella di venerdì prossimo, 6 ottobre, quando tornerà a riunirsi l'Assemblea dei Sindaci dell'Ambito Territoriale Ottimale, convocata dal coordinatore, il Presidente della Provincia, Giuseppe Rinaldi. All'ordine del giorno potrebbero esserci le nomine del Consiglio di Amministrazione - che dovrà essere composto da tre membri - ma molto probabilmente si prenderà ancora tempo, in attesa di capire bene l'orientamento del Comune di Rieti e, soprattutto, di capire come evolverà il rapporto tra la partecipata del Comune di Rieti e la nuova società interamente pubblica che dovrà gestire il servizio e che già adesso è destinataria del titolo giuridico per la gestione del servizio stesso. Se difficilmente si arriverà alla nomina del Cda - che secondo alcuni richiederebbe anche l'approvazione di un regolamento ad hoc, non essendo sufficiente quanto riportato dallo Statuto della società approvato proprio in assemblea dei sindaci - certamente però si discuterà dei passi da compiere nei prossimi mesi, visto che diversi Comuni, anche di diversa appartenenza politica, hanno già affidato il servizio ad Aps e seguono con apprensione l'evoluzione delle riflessioni in corso in queste settimane nel Comune capoluogo. RIUNIONE FIUME Intanto, proprio per approfondire tutti gli aspetti della vicenda e per capire come affrontare un passaggio che viene ritenuto ineludibile - cioè l'avvio della gestione di Aps dal 2018 - ma da compiere senza rischiare brutte sorprese, nel pomeriggio di sabato scorso è arrivato a Rieti l'avvocato romano, Francesco Lettera, scelto dal Sindaco, Antonio Cicchetti, come consulente per l'intero e complesso capitolo acqua. Per gli amministratori del Comune di Rieti - tra i quali, oltre al Sindaco, anche il consigliere di maggioranza Antonio Boncompagni e diversi assessori - quasi quattro ore di full immersion con Lettera tra bilanci di Sogea, obiettivi e prospettive di Aps, norme nazionali e comunitarie, concessioni, rapporti con Acea. ODG IN COMMISSIONE Oltre alle discussioni tecniche, però, servono quelle politiche e, mai come su questi grandi temi, è necessario anche un coinvolgimento di tutte le rappresentanze della città. Così, grazie all'odg presentato proprio da Antonio Boncompagni martedì scorso in Consiglio comunale, in settimana si terrà la prima di una presumibilmente lunga serie di riunioni dedicate al tema acqua-Aps-Ato3. Per la giornata di giovedì, infatti, dovrebbe essere convocata dal presidente Matteo Carrozzoni la prima riunione della Commissione Ambiente. Marco Fuggetta