Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Elezioni, Petrangeli non si arrende: "Chiederemo di ricontare le schede nulle"

Luigi Spaghetti
  • a
  • a
  • a

Elezioni infinite. Dal comitato Petrangeli non vogliono arrendersi alla sconfitta per una manciata di voti (100 per l'esattezza) contro Antonio Cicchetti. E così verrà chiesta "la verifica delle 357 schede annullate”. La conferma è arrivata anche dal sindaco uscente intervistato dal Tg3 Lazio: "Il riconteggio dei voti - ha spiegato Petrangeli - è un atto formale visto lo scarto davvero minimo". Insomma, dopo la delusione per la bruciante sconfitta che lo aveva visto assumersi pubblicamente tutte le responsabilità per la clamorosa debacle, Petrangeli è deciso a lottare ancora pur di non cedere la poltrona di sindaco al suo competitor. In poche parole il passaggio di consegne può aspettare ancora.