Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

"La Festa dello Studente" al parco di via Liberato tra impegno, musica e risate

Luigi Spaghetti
  • a
  • a
  • a

Oggi, sabato 27 maggio, organizzata dalla Consulta Provinciale Studentesca, torna la “Giornata dell'Arte e della Creatività Studentesca”, la Festa dello Studente che da diversi anni chiude l'anno scolastico dei ragazzi e delle ragazze reatini. Sarà una giornata ricca di attività nella ritrovata location dello storico parcone di Via Liberato di Benedetto, un evento ricco di ospiti nel quale gli studenti saranno protagonisti. L'inizio alle ore 9 con la conferenza “Quando la terra trema, dalla prevenzione alla gestione delle emergenze“, un momento “di riflessione sul duro anno scolastico che ci lasciamo alle spalle segnato dalla tragedia del sisma” spiega la consulta. Seguirà Maurizio di Marco, comico di Lanciano che in collaborazione con Kotiomkin avvicinerà i giovani alla comicità, un forte strumento per vincere la paura e progettare il cambiamento. Nel pomeriggio al Coriandolo ci sarà dalle 15.00 la finale del “Torneo Provinciale Studentesco“. Dalle 17.00 si tornerà in Via Liberato di Benedetto con il live dei Dirty Influence e la Freestyle Battle Rap by “Blessed Valley” in attesa del concertone serale. Alle 21.00 le danze saranno aperte da Lorenzo Aleandri e gli Standard, l'artista forte dell'esperienza di XFactor presenterà dei nuovi brani inediti. Subito dopo la scena sarà dominata da Emanuele Colandrea, cantautore indipendente finalista del festival “Musicultura”. Si conclude in bellezza con Raige, giovane rapper e componente dei OneMic. L'artista aprirà qui a Rieti il suo tour italiano che segue la sua partecipazione allo scorso festival di Sanremo, dove con la cantante Giulia Luzi ha presentato il singolo “Togliamoci la voglia”.