Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Papa Francesco: "Prego per le popolazioni colpite dalla neve e dal sisma"

Luigi Spaghetti
  • a
  • a
  • a

Papa Francesco durante l'Angelus di questa mattina in piazza San Pietro ha avuto parole di conforto per le popolazioni colpite dal sisma e dal maltempo e anche per i soccorritori. “Nei giorni scorsi, il terremoto e le forti nevicate hanno messo nuovamente a dura prova tanti nostri fratelli e sorelle dell'Italia centrale, specialmente in Abruzzo, Marche e Lazio - ha detto Papa Francesco -. “Sono vicino con la preghiera e con l'affetto alle famiglie che hanno avuto vittime tra i loro cari – ha aggiunto -. Incoraggio quanti sono impegnati con grande generosità nelle opere di soccorso e di assistenza; come pure le chiese locali, che si prodigano per alleviare le sofferenze e le difficoltà. Grazie tante per questa vicinanza, per il vostro lavoro e l'aiuto concreto che portate. Grazie”, ha concluso il Papa.