Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Palpeggia 56enne nel centro di Terni, giovane denunciato per violenza sessuale

default_image

Luigi Spaghetti
  • a
  • a
  • a

Grazie all'immediato intervento di un Carabiniere fuori servizio è stata bloccata l'aggressione sessuale in atto per strada ai danni di una 56enne ternana da parte di un giovane straniero che poi è stato rintracciato e denunciato a piede libero per violenza sessuale. Ieri mattina presto una signora stava tranquillamente camminando nei pressi della Stazione Ferroviaria di Terni quando è stata raggiunta da un giovane straniero che, oltre a palpeggiarla, ha cercato più volte di baciarla. Per fortuna un carabiniere fuori servizio che era in transito ha visto quello che stava accadendo e non ci ha pensato un secondo intervenendo in soccorso della 56enne. Il giovane, dopo essere stato inizialmente bloccato dal militare, riusciva a divincolarsi e scappare via. Il Carabiniere, dopo essersi dapprima occupato della vittima provvedendo a rassicurarla accertandosi delle sue condizioni, insieme ai componenti di un equipaggio del Nucleo Radiomobile subito arrivato sul posto, ha poi rintracciato e bloccato l'aggressore all'interno della Stazione Ferroviaria. Lo straniero, un 20enne residente nel reatino ma originario della Guinea, è stato pertanto denunciato a piede libero per violenza sessuale. E' grazie all'immediato intervento del carabiniere fuori servizio, che ha bloccato sul nascere l'autore, che le conseguenze dell'aggressione sono state limitate al massimo.