Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Trovati in possesso di 39 batterie per auto rubate: tre in manette

default_image

Luigi Spaghetti
  • a
  • a
  • a

I carabinieri di Stimigliano hanno arrestato, per furto aggravato in concorso,  F.F. di 36 anni, nato a Roma e residente ad Ardea, domiciliato a Rignano Flaminio, celibe, disoccupato, censurato; D.R.M. 26 anni, nata in Romania, domiciliata a Rignano Flaminio, nubile, disoccupata, incensurata; B.D.L. 50 anni, nato in Romania, domiciliato a Roma in un campo nomadi, celibe, disoccupato, censurato. I tre durante un controllo alla circolazione stradale sono stati fermati a bordo di un Piaggio Porter e trovati in possesso di 39 batterie per autovetture e mezzi pesanti, risultate rubate dal centro raccolta rifiuti speciali dell'Unione dei Comuni della Bassa Sabina, a Stimigliano, località Nocchieto. La refurtiva è stata recuperata e sequestrata insieme all'automezzo. Gli arrestati su disposizione dell'autorità giudiziaria sono stati sottoposti al regime degli arresti domiciliari presso le rispettive abitazioni in attesa di udienza di convalida.