Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

"Il sottopasso della Terminillese va reso di nuovo funzionale"

m.p.
  • a
  • a
  • a

“A seguito di numerose richieste da parte dei residenti a Villette, intendo segnalare una grossa problematica che mette seriamente a repentaglio l'incolumità delle persone e in particolar modo degli anziani e dei bambini che attraversano la strada statale 4 bis Terminillese per recarsi al convitto Buon Pastore (ex Padri Stimatini)”. La segnalazione, girata al sindaco Simone Petrangeli e all'assessore Enrico Ubertini, è di Eligio Patacchiola che torna su un “vecchio” e sempre urgente tema, quello di rendere funzionale il sottopasso della Terminillese. “La strada - dice - è percorsa da auto e moto che sfrecciano a una velocità estremamente sostenuta e ben oltre i limiti consentiti dal codice della strada, nonostante le numerose strisce pedonali. Pertanto, al fine di evitare possibili gravi conseguenze, le chiedo di rendere accessibile e percorribile l'esistente sottopassaggio che da via Campanelli (strada citata più volte in questi giorni per un suo possibile coinvolgimento nella realizazzione della pista ciclo-pedonale lungo la Terminillese) attraversa la strada 4 bis e conduce in prossimità dell'ingresso del convitto ‘Buon Pastore'". Tale sottopassaggio, dotato di impianto di illuminazione, veniva in passato utilizzato ma con il passare del tempo, e senza più alcuna opera manutentiva, risulta impraticabile. Da qui la richiesta di un intervento di bonifica.