Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Riaperta al traffico l'A1 chiusa da ieri tra i caselli di Magliano e Ponzano per un grave incidente

Luigi Spaghetti
  • a
  • a
  • a

Sono stati riaperti questa mattina alle 7,15 i tratti di A1 compresi tra Orte e Ponzano Romano in direzione Roma e tra l'allacciamento A1/diramazione Roma nord e Magliano Sabina in direzione Firenze. Dalle ore 8 il traffico scorre su due corsie in direzione di Firenze e dalle 8.30 su due corsie in direzione di Roma. Dalle ore 9 si sono esaurite le code tra Ponzano Romano e Magliano Sabina in direzione nord e dalle 9.30 in direzione opposta. Le chiusure erano state disposte dai vigili del fuoco nel pomeriggio di ieri a seguito di un grave incidente al km 508 in cui erano rimasti coinvolti un furgone e un'autocisterna trasportante propano liquido, gas altamente infiammabile più pesante dell'aria che tende quindi a ristagnare nella zona di dispersione con rischio di innesco anche a 80 metri. A seguito dell'incidente due persone sono rimaste ferite e sono state soccorse con l'eliambulanza. Per l'intera durata delle operazioni di trasbordo del propano, durate circa 10 ore, data la natura altamente infiammabile del materiale e le condizioni di concreto pericolo, i vigili del fuoco di Rieti, Viterbo e Civita Castellana intervenuti sul posto hanno imposto per ragioni di sicurezza il divieto di transito a tutti i veicoli in entrambe le direzioni.  Le code massime registrate in corrispondenza delle uscite obbligatorie sono state di 7 km all'uscita di Ponzano in direzione Firenze e di 4 km in corrispondenza di Magliano sabina e Orte in direzione Roma, con tempi di percorrenza fortemente condizionati dalla situazione di congestione della viabilità esterna e degli itinerari alternativi locali.