Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Via a lavori della discarica: tensione tra azienda e comitato

Paolo Giomi
  • a
  • a
  • a

A Fonte Nocera la Recupero Ecologico Servizi Smaltimento (Ress) inizia i lavori per la realizzazione del contestato impianto di trattamento dei rifiuti inerti, al centro di una protesta che da giorni anima l'intera Valle dell'Olio. E la tensione è altissima tra i titolari dell'azienda e il comitato “No Discarica”, che ieri si sono incontrati-scontrati proprio nel territorio dove sorgerà l'impianto. L'occasione è quella del pic-nic organizzato dal comitato, una scampagnata per ribadire il proprio “no” al progetto, ma anche (o meglio soprattutto) per raccogliere fondi a sostegno del ricorso al Tar sE' il primo pomeriggio, e nella valle arrivano i titolari della Ress. E lo scontro è inevitabile: da una parte gli imprenditori che difendono le loro posizioni, accusando i presenti di strumentalizzare la vicenda per un non meglio specificato secondo fine; dall'altra cittadini, residenti e non, che puntano il dito contro l'opera della Ress, accusata di voler far passare per “impianto domestico” una vera e propria discarica di inerti, destinata a stravolgere il paesaggio e la sua vocazione, naturalistica ma anche economica. IL SERVIZIO COMPLETO NELL'EDIZIONE DEL CORRIERE DI RIETI IN EDICOLA MARTEDI' 10 MARZO 2015